• Eventi
  • Note di Stelle 2018 a Cà del Monte
  • Eventi
  • Note di Stelle 2018 a Cà del Monte

Note di Stelle 2018 a Cà del Monte

note stelle 2018 1Dal 10 al 14 agosto, il Planetario e Osservatorio Astronomico di Cà del Monte tornerà a ospitare il festival Note di Stelle, evento alla quarta edizione ideato per la serata delle Lacrime di San Lorenzo, lo sciame meteorico delle Perseidi.

Infatti sotto il cielo di Cà del Monte, ancora puro e incontaminato, si potrà fare osservazione diretta ai telescopi e, con un po' di fortuna, godersi il suggestivo spettacolo delle stelle cadenti.

Per l’occasione ogni sera saranno proposti concerti originali e inediti e verranno trasmessi video documentari sui suoni dell'Universo, registrati dalle sonde spaziali, oltre a una serie di approfondimenti sul tema delle stelle cadenti in un contesto naturalistico unico.

Dopo l’introduzione musicale, della durata di cinquanta minuti, si continuerà con il riconoscimento a occhio nudo delle costellazioni e il racconto dei principali miti a esse correlate, con una serie di telescopi per l’osservazione del cielo, tra Saturno, nebulose planetarie, galassie, stelle e ammassi stellari per godersi tutte le bellezze del cielo estivo.

Il festival Note di Stelle 2018 inizierà venerdì 10 agosto, alle 21, con il concerto dello Spigoli Trio e sabato 11 agosto, alle 21, verrà dato un grande spazio al concerto dell'Osmosis Trio.

Domenica 12 e lunedì 13 agosto l’apertura della serata verrà dedicata alla proiezione del video Songs of the sky, Voices of the Earth, un collage artistico e musicale sui suoni nel Cosmo creato dal musicista e compositore irlandese Cónal Doyle.

Il video anticiperà il momento dedicato agli approfondimenti che saranno Le comete e le stelle cadenti domenica 12Le stelle cadenti di agosto lunedì 13. 

L'ultima serata, martedì 14 agosto vedrà l'incontro di approfondimento Musica e cosmologia: l’armonia del mondo, dove il musicista, compositore e appassionato di astronomia e cosmologia Carlo Matti narrerà il profondo legame tra la musica e la cosmologia, con fine l’osservazione del cielo notturno.

Tutte le sere del festival, dopo i concerti e dopo i momenti di approfondimento, ci saranno l'osservazione guidata notturna ai telescopi e il racconto delle costellazioni e dei miti.

I posti disponibili sono limitati e la prenotazione è obbligatoria per tutte le serate, oltre a dover avere un abbigliamento adeguato per l'attività all'aperto notturna, ma, anche nel caso di maltempo o cielo nuvoloso, l'attività dell'Osservatorio astronomico avrà luogo, infatti, le osservazioni saranno sostituite con altre attività.

Per prenotare si deve telefonare ai numeri 3277672984 e 3272507821, oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.