• Eventi
  • La grande stagione 2018 – 19 del Teatro Cagnoni di Vigevano
  • Eventi
  • La grande stagione 2018 – 19 del Teatro Cagnoni di Vigevano

La grande stagione 2018 – 19 del Teatro Cagnoni di Vigevano

stagione 2018 19 cagnoni vigevano 1Con una serie di conferme e un secondo appuntamento con la lirica, il teatro Cagnoni di Vigevano propone una stagione 2018 – 19 davvero tutta da godere, tra la lirica, la prosa, il musical, la danza, i concerti della domenica pomeriggio e le rassegne Altri Percorsi e L’arte dei comici.

L’inaugurazione della stagione, prevista per il 6 ottobre, sarà affidata a La Traviata di Giuseppe Verdi, poi il 24 febbraio 2019 ci sarà la Tosca di Giacomo Puccini, a cura dell’Orchestra Città di Vigevano e dell’Associazione Gabriel Fauré, con un cast di fama internazionale.

Il cuore della stagione sarà la prosa che inizierà il 23 e 24 ottobre con Sei personaggi in cerca d’autore del premio Nobel Luigi Pirandello, interpretato e diretto da Michele Placido, poi il 13 e 14 novembre Umberto Orsini, Massimo Popolizio e Giuliana Lojodice proporranno Copenaghen, storia ambientata nel mondo della ricerca scientifica al servizio dei militari della seconda guerra mondiale.

Il 23 e 24 gennaio 2019 arriverà Luisa Ranieri, diretta dal compagno Luca Zingaretti in The Deep Blue Sea di Terence Rattigan, una grande storia d’amore della drammaturgia inglese del secondo Novecento, mentre Lorella Cuccarini e Giampiero Ingrassia proporranno il 7 e 8 febbraio 2019 la commedia Non mi hai più detto ti amo.

Il 26 e 27 febbraio 2019 tornerà a Vigevano Marco Paolini, che quest’anno terrà uno spettacolo sull’Odissea intitolato Nel tempo degli dei. Il calzolaio di Ulisse, mentre il 5 e 6 marzo 2019 ci sarà L’importanza di chiamarsi Ernesto di Oscar Wilde a cura del Teatro dell’Elfo di Milano.

La stagione di prosa chiuderà il 26 e 27 marzo 2019 con Giulio Scarpati e Valeria Solarino in Il Misantropo di Molière.

Da ascoltare il 5 dicembre sarà il musical di Broadway Kiss me, Kate, tratto da La bisbetica domata di Shakespeare, e l’operetta Scugnizza di Carlo Lombardo e Mario Costa, prevista per il 29 marzo 2019, mentre nella danza ci sarà Tutu dei Chicos Mambo il 20 febbraio 2019, con una compagnia di uomini che si esibiscono in abiti femminili, e la Divina Commedia dei NoGravity con i danzatori acrobati il 2 marzo 2019.

La stagione musicale vedrà anche la novità del concerto di Capodanno, che seguirà il modello dei celebri eventi di Vienna e Venezia, previsto per le 17 del 1 gennaio 2019, mentre gli altri concerti si terranno tutti la domenica pomeriggio, per le esigenze del pubblico, con l’Orchestra Città di Vigevano accompagnata da solisti noti e stimati.

La rassegna Altri percorsi inizierà sabato 1 dicembre con uno spettacolo dedicato al musicista Chet Baker dove sarà tutto da godere l’accompagnamento musicale di un trio jazz capitanato da Paolo Fresu, mentre il 13 dicembre il narratore dello sport Federico Buffa terrà il racconto dello storico match di pugilato tra Mohammad Ali e George Foreman del 1974 a Kinshasa.

Geppy Cucciari il 16 gennaio 2019 sarà in una veste del tutto inedita, con un monologo scritto da Mattia Torre, autore delle serie tv Boris e La linea verticale, mentre a chiusura della rassegna il 5 febbraio 2019 Maddalena Crippa terrà il cafè chantant L’allegra vedova.

Ci sarà una serie di grandi ritorni nella rassegna L’arte dei comici, che comincerà l’8 novembre con Paolo Migone in Beethoven non è un cane, mentre il 1 febbraio 2019 Alessandro Fullin presenterà Piccole gonne, il 14 marzo 2019 arriverà Angelo Pintus con Destinati all’estinzione, mentre Giuseppe Giacobazzi il 13 aprile 2019 proporrà Noi. Millevolti è una bugia. 

Tra le serate fuori abbonamento sono previsti due spettacoli di Mimmo Sorrentino, Papà per il 15 febbraio 2019, recitato dalle detenute del carcere di Vigevano, mentre Benedetta,  previsto per il 15 marzo 2019, sarà uno sguardo sulla realtà della criminalità organizzata, oltre allo spettacolo di San Silvestro Notte di follia, con Debora Caprioglio e Corrado Tedeschi.

Per l’angolo sulle realtà vigevanesi della danza, il 27 gennaio 2019 ci sarà un pomeriggio con la società di ballo del Pool Vigevano Sport.

I biglietti per gli spettacoli saranno in vendita presso la biglietteria del Teatro Cagnoni, aperta dal 15 settembre a fine stagione dal martedì al sabato, escluso i festivi, dalle 17 alle 20.15 e fino al 24 ottobre anche al mattino dalle 11 alle 13.30 e dal 15 ottobre anche su www.vivaticket.it

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.