• Eventi
  • Una Storia Militante. Prima, durante e dopo il '68 pavese nei manifesti e nelle carte di Lanfranco Bolis
  • Eventi
  • Una Storia Militante. Prima, durante e dopo il '68 pavese nei manifesti e nelle carte di Lanfranco Bolis

Una Storia Militante. Prima, durante e dopo il '68 pavese nei manifesti e nelle carte di Lanfranco Bolis

unastoriamilitante 1Dal 2 maggio al 30 giugno, presso l’Università di Pavia, si tiene la mostra Una Storia Militante. Prima, durante e dopo il '68 pavese nei manifesti e nelle carte di Lanfranco Bolis.

La mostra è stata ideata dallo storico Giovanni De Luna con Pierangelo Lombardi, direttore dell'Istituto pavese per la storia della Resistenza e dell'età contemporanea di Pavia e curatore della mostra.

Il 1968 fu un anno di svolta, di novità, di ribellione, oltre ad essere uno spartiacque tra due epoche e un crinale tra due mondi.

Fu la fine di un'epoca, di un ciclo economico e modernizzazione sociale e culturale e l'inizio di una fase nuova, tra quadri mentali, irruzione di nuove culture e nuovi consumi, gerarchie familiari e sociali, rapporti generazionali, che ebbero un grande aspetto nella cultura di quegli anni, dove la vicenda globale, nazionale e locale interagiscono per caratterizzare la natura, i caratteri ed gli esiti del processo.

Per non isolare il 1968, allo scopo di collocarlo nel più ampio contesto delle premesse e di alcuni suoi esiti, l’Università di Pavia ha trovato nelle carte e nei manifesti conservati da Lanfranco Bolis, leader di primo piano del movimento pavese, una chiave di lettura con lo scopo di accompagnare il visitatore in un percorso dove biografia personale, dinamica nazionale e internazionale, storia e storie locali suggeriscono una visione degli eventi deliberatamente condotta sul filo di un dinamico e dolce rapporto tra storia e memoria.

La mostra, ricca di conferenze, dibattiti, testimonianze e da una rassegna cinematografica, è divisa in due sedi, la prima è l'esposizione dei manifesti nell'Aula Forlanini dell'Università di Pavia, mentre libri, volantini e altro materiale documentario si trovano presso il Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria.

Dal 2 al 15 maggio nell’Aula Forlanini, dal lunedì alla domenica, dalle 10 alle 19, c’è la mostra Un percorso tra i manifesti e i giornali dal ‘60 al ’74, dal 18 al 31 maggio il Collegio Cairoli, dal lunedì al sabato, dalle 17  alle 19, proporrà Una pagina della nostra storia raccontata attraverso le riviste, le fotografie e i volantini di un protagonista, mentre Una Storia Militante. Prima, durante e dopo il '68 pavese nei manifesti e nelle carte di Lanfranco Bolis sarà visitabile fino al 30 giugno, nel Salone Teresiano della Biblioteca Universitaria, dal lunedì al venerdì, dalle 8.15 alle 18.45 e sabato dalle 8.15 alle 13.45.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.