• Eventi
  • Rinnovare l'antico. Miriam Prato
  • Eventi
  • Rinnovare l'antico. Miriam Prato

Rinnovare l'antico. Miriam Prato

rinnovare antico 1Sarà inaugurata sabato 14 aprile, alle 18, presso lo Spazio per le Arti Contemporanee del Broletto di Pavia, in Piazza della Vittoria, la mostra personale di Miriam Prato Rinnovare l'antico.

All'inaugurazione saranno presenti l'Assessore alla Cultura del Comune di Pavia, Giacomo Galazzo, e lo storico dell'arte Emanuele Domenico Vicini.

Sono circa quaranta le opere in mostra, in un itinerario visivo che racconterà la produzione dell'artista di Stradella, legata allo studio e alla rivisitazione d’incisioni rinascimentali in chiave moderna.

La tecnica utilizzata da Miriam Prato è quella mista dell’acrilico e smalto, così il risultato delle sue opere, connotate da un uso del colore di grande impatto, trova una chiara motivazione nella ricerca e nello studio dei soggetti, ciascuno dei quali è analizzato dall'artista stradellina nel contesto storico e sociale.

Il Rinascimento studiato da Miriam Prato è un Rinascimento rinnovato, abitato da personaggi curiosi e storicizzati, ma ancora attuali, come nei dipinti d'insieme che propongono momenti di festa, di mercato e di socialità, infatti la cura del dettaglio contribuisce a trasmettere il senso di emozioni e sentimenti universali e senza tempo, come la gioia, il dolore, la sofferenza, l'amore.

Da ricordare sono anche le figure a unico soggetto, come il Rhino, il rinoceronte che è la firma identificativa dell'artista, un animale esotico e curioso, simbolo della storia antica che attraversa i secoli, ma che esprime anche forza e un senso di ambiguità, tra energia espressa dalla massa corporea e impossibilità a prevederne l'azione.

E' un rinoceronte statico, che osserva però, dall'alto dei suoi millenni di esistenza, l'attualità, le sue contraddizioni e i suoi progressi.

Le opere di Miriam Prato sono state esposte in mostre allestite a Piacenza, Milano, Bologna, Lerici, Matera, Montecosaro nelle Marche, la Palazzina di Caccia di Stupinigi, Londra, Berlino, Bratislava e dal 21 aprile, Miriam Prato esporrà anche ad Amsterdam.

Fra i premi ricevuti dall'artista ci sono il Premio della Regione Liguria, il Trofeo della Città di Montecosaro, il Premio della critica Città di Bratislava, inoltre molte delle sue opere fanno parte di collezioni private e pubbliche come il Foyer Teatro Sociale di Stradella, il Dipartimento di Stampe e Disegni del Metropolitan di New York, la Banca Euromobiliare di Pavia.

La mostra, resterà aperta sino al 29 aprile e sarà visitabile giovedì e venerdì dalle 16 alle 19, sabato e domenica dalle 10 alle 12.30 e dalle 16 alle 19.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.