• Eventi
  • Weekend di Pasqua a Sondrio e Valmalenco
  • Eventi
  • Weekend di Pasqua a Sondrio e Valmalenco

Weekend di Pasqua a Sondrio e Valmalenco

pasqua valmalenco 1Con il lungo weekend pasquale, tanti saranno gli eventi legati alle tradizioni di Sondrio e Valmalenco, tra natura, panorami, sentieri, cultura, borghi e sapori.

Si partirà la vigilia di Pasqua con la 31ª Mostra zootecnica mandamentale, a Caspoggio, nel piazzale delle scuole nel centro del paese malenco, dedicata all'allevamento e ai sapori e tradizioni locali, è una delle mostre zootecniche più antiche della Lombardia, sempre molto partecipata, che vedrà una ventina di allevatori e un'ottantina di capi.

Dal 1986 è la grande occasione per vedere dal vivo i bovini della razza bruna e conoscere la filiera zootecnica, che parte dalla stalla e passa per la trasformazione, per una serie di piccole produzioni di alta qualità, che saranno esposte in vendita diretta e acquistabili fino a esaurimento.

Nel programma non mancheranno gare di mungitura, dimostrazioni di arte casearia e i concorsi Tagliere di formaggi e Caprino della Valmalenco, un formaggio cremoso, a pasta molle o semidura, ricavato dal latte di capra e che sta trovando sempre più spazio nella valle del Mallero.

Ci saranno anche varie occasioni per conoscere il territorio, anche grazie alle visite guidate nelle aziende agricole malenche, protagoniste della giornata, oltre a poter degustare, sabato e domenica, i menù a tema proposti dai numerosi ristoranti aderenti all'iniziativa.

Ma sabato 31 marzo è anche il giorno in cui inizierà uno degli eventi turistici e culturali più conosciuti della Valtellina, Ponte in Fiore, che caratterizzerà, per la 41ª volta e fino al 6 maggio, il borgo di Ponte in Valtellina, tra incontri corali, concerti di bande, mostre d'arte e fotografiche, spettacoli teatrali e di danza, proiezioni di documentari, convegni, oltre a un festival letterario per ragazzi che vedrà ospiti autori e illustratori tra i più noti del mondo dell'editoria per ragazzi.

A Pasquetta, come sempre è imperdibile la visita in notturna all’interno della Miniera della Bagnada di Lanzada alle 18, seguita da una cena tipica.

Ma in Valmalenco la neve non manca mai e tutte le piste e gli impianti dell'Alpe Palù saranno così aperti anche a Pasqua, per la conclusione di una stagione record per la Ski Area delle Funivie al Bernina.

Nelle ultime ore è stata presentata anche la tappa del Giro Rosa 2018 che l'11 luglio, 30 anni dopo la Bergamo - Chiesa in Valmalenco, riporterà in valle la maglia rosa, con le cronometro Lanzada-Campo Moro, che sarà un momento clou per la definizione della classifica finale della corsa.

Sondrio e Valmalenco, nel cuore della Valtellina, è un territorio noto per la sua natura selvaggia, ma generosa, tra le Alpi Orobiche e Retiche, dove svetta, con i suoi 4.050 metri, il pizzo Bernina.

Tesoro della neve d'inverno con 60 km di piste da sci, uno snowpark e una sconfinata offerta di attività all'aria aperta, tra montagne bellissime e maestose, la zona sa donare uno spettacolo di colori, profumi e sapori che mutano a ogni stagione.

Non mancano varie bellezze naturali, artistiche, storiche e scenari unici, come i terrazzamenti vitati, sul versante retico dell'Adda, dove si producono pregiati vini che si accompagnano ai migliori prodotti della tradizione enogastronomica valtellinese.

Per ulteriori info si può consultare il sito www.sondrioevalmalenco.it

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.