• Eventi
  • Sapori di Lombardia all’Enoteca Regionale di Broni
  • Eventi
  • Sapori di Lombardia all’Enoteca Regionale di Broni

Sapori di Lombardia all’Enoteca Regionale di Broni

broni cibo 1Da sabato 24 febbraio, l’Enoteca Regionale della Lombardia in Oltrepo Pavese, presso la sede di Broni, dedicherà tre week-end all’insegna delle eccellenze agroalimentari lombarde, tra cene e pranzi a tema, incontri con i produttori, un mercato dei produttori e showcooking.

L’Enoteca Regionale della Lombardia in Oltrepò si trova nella cascina di Cassino Po a Broni e nasce da un decreto della Regione Lombardia del 2014, per promuovere e valorizzare le produzioni enologiche e agroalimentari d’eccellenza lombarde regionali, con grande attenzione ai prodotti a marchio DOC, DOCG, IGT, DOP, IGP, SGT e di qualità biologica.

Oltre a diffondere la cultura del vino al grande pubblico, l’Enoteca rappresenta tutte le cantine delle etichette esposte sui propri scaffali, inoltre la vendita dei vini è effettuata agli stessi prezzi presenti nei singoli punti vendita delle cantine stesse.

Nell’Enoteca si trovano una grande sala conferenze per meeting, congressi e presentazioni, il caveau di affinamento per i vini che devono avere una maturazione e invecchiamento particolari, una sala degustazioni e il Bistrot dell’Enoteca, ricco di piatti unici e particolari realizzati con le eccellenze agroalimentari lombarde.

Dall’oca regina della cucina lomellina, al cioccolato, il cibo degli dei fino alla ricca produzione del Consorzio dei Prodotti del Parco del Ticino, per l’anno del cibo italiano, Broni e l’Enoteca Regionale di Lombardia in Oltrepo porteranno alla ribalta alcune delle migliori espressioni della produzione locale.

broni cibo 2Si comincerà sabato 24 febbraio alle 20 con una cena con protagonista la Lomellina e l’oca regina della tavola, nell’interpretazione dello chef Daniele Mascherini.

Il menù vedrà un ricco antipasto di salumi d’oca, risotto Carnaroli, pistilli di zafferano e ragù d’oca tartufato, petto d’oca cotto lentamente con flan di verza al vapore e millefoglie di patate rosse e per chiudere in dolcezza semifreddo al croccante di pistacchio con gelatina al moscato.

Tutto questo al prezzo di 40 euro, mentre più info e prenotazioni si possono avere telefonando ai numeri 0385 833820 - 338 5065612 - 347 7264448.

Domenica 25 ci sarà un pranzo a tema con menù degustazione, al costo di 25 euro, e dalle 10 una serie di incontri e degustazioni con i produttori.

Tra le eccellenze in degustazione non ci sarà solo l’oca ma anche le lumache, preparate con i ceci e lo zafferano secondo un’antichissima ricetta, legata alla tradizione secondo la quale i contadini usavano seminare i legumi tra i filari delle vigne.

Un tempo, infatti, tra le vigne non era poi difficile incontrare le chiocciole, che in questa preparazione saranno usate con ceci e zafferano.

La manifestazione proseguirà il 10 e l’11 marzo, con un fine settimana dedicato al cioccolato, in concomitanza con il Broni Cioccovillage, che animerà Broni tra bancarelle, degustazioni, show-cooking, laboratori, animazioni e giochi per i bambini.

Anche in quest’occasione si terrà una cena con menù a tema e pranzo con un menù di degustazione tutto sul cioccolato, oltre a incontri con i produttori e laboratorio con il Maestro Pasticcere Domenico Spadafora, previsto per sabato 10 marzo dalle 16,30.

Nel weekend del 21 e 22 aprile l’Enoteca festeggerà il Parco del Ticino, un ricco scrigno di eccellenze enogastronomiche.

Maggiori info si possono avere telefonando al numero 3388542088 oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.