• Eventi
  • Templari: storia e leggenda dei Cavalieri del Tempio
  • Eventi
  • Templari: storia e leggenda dei Cavalieri del Tempio

Templari: storia e leggenda dei Cavalieri del Tempio

templari vigevano 1Dal 17 febbraio al 6 maggio, presso la Seconda Scuderia del Castello Sforzesco di Vigevano, si terrà la mostra Templari: storia e leggenda dei Cavalieri del Tempio, ideata e progettata dalla Fondazione DNArt di Milano, in collaborazione con l’Ente Nazionale IdeAzione, con il patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, di Regione Lombardia e l’egida del Gran Priorato di Napoli e Sicilia - Centro Studi Melitensi.

La mostra, curata dall’Accademico dei Lincei, il professor Cosimo Damiano Fonseca, tramite l’esposizione di alcuni importanti reperti storico - artistici, racconterà il mondo templare come una grande eredità storica, partendo direttamente dal contesto di questa epoca, ricca di ombre e luci, dove il visitatore si potrà muovere in un personale viaggio di approfondimento e di scoperta.

Sarà un’esposizione unica nel suo genere per la grandezza del tema e l’unicità di reperti che schiuderanno a ogni visitatore una serie di nuovi orizzonti d’interpretazione storica.

Grazie all’esposizione di documenti, reperti storici la mostra spiegherà la nascita, lo sviluppo, la fine e l’eredità dell’Ordine, lungo il percorso di diverse tappe storiche e le gesta dei personaggi che ne furono membri importanti.

La mostra ha anche la finalità simbolica, grazia ai reperti che la illustrano, ricchi di simboli e di metafore che formano un’eredità ancora viva, nella cultura del mondo di oggi, per una storia, quella dei Templari, diventate un’epopea, capace di chiarire molti aspetti della nostra storia contemporanea.

La nascita dell’Ordine del Tempio, infatti, fu uno degli avvenimenti chiave della storia europea, era un gruppo, per la prima volta universalmente riconosciuto, preposto per la difesa dei pellegrini, con un'idea di bene e di valori comuni e condivisi.

Il motto del Templari era la protezione dei deboli, la virtù e l’abnegazione al servizio del compimento del dovere, la subordinazione degli interessi particolari a un concetto di bene universale, che divennero in pochi anni le parole d'ordine di una comunità fondata sul coraggio e sulla cavalleria.

Grazie alla dimensione internazionale dei Templari e del loro porsi come ordine monastico - cavalleresco, questi valori furono una delle prime forme politiche, oltre ad essere delle interpreti del concetto di dovere universale nel mondo medioevale.

Alla fine tutti i valori che ispiravano la vita dei Templari e le loro imprese sfociarono in tre diverse direzioni, l’idea di unità e cooperazione internazionale per un fine comune, una forma dell'economia che combinava potere spirituale e temporale e la difesa militare di una nuova identità territoriale disegnata dalla virtù dei Templari.

Molto particolare, all’interno della mostra, sarà il percorso didattico, con l’utilizzo di una serie di miniature medioevali, proporrà delle scenografie di pop-up illustrati che illustreranno ai ragazzi i momenti più famosi della storia dell’Alto Medioevo, delle Crociate e dei pellegrini.

Inoltre gli oggetti di uso religioso e cavalleresco, le cartografie, le cronologie dettagliate aiuteranno gli insegnanti a ideare un periodo storico importante e affascinante, ma al tempo stesso complesso, che attraverso la visualizzazione diretta delle sue tracce sarà in grado di affascinare e istruire grandi e piccoli.

Il biglietto d’ingresso alla mostra costerà 5 euro.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.