• Eventi
  • In festa con le lanterne a Torre d’Isola

In festa con le lanterne a Torre d’Isola

torredisola lanterne 1Domenica 26 novembre a Torre d’Isola, nel cuore del Parco del Ticino, torna il tradizionale appuntamento con Torre in Festa, una domenica di socialità, mercatini e condivisione ideato dal Comune di Torre d’Isola e dall’Agenzia Reclam.

Quest’appuntamento avrà un programma molto ricco, con Villa Botta Andorno aperta al pubblico nel pomeriggio e una serie di visite guidate che racconteranno le bellezze di questa magnifica residenza storica.

Villa Botta Andorno per anni fu l'unico edificio abitato di Torre d'Isola, poi  sorse il borgo, situato una quarantina di chilometri da Milano.

Edificata nel secolo XVIII dai marchesi Botta Adorno, la villa fu nei secoli successivi la dimora di altre famiglie, come i Cusani Visconti, i Litta Modignani, fino ai Morelli di Popolo.

Il cuore della costruzione è rivolto verso la piazza del paese, con un maestoso ed elegante cortile d'onore, che si affaccia verso sud su uno splendido parco, degradante verso il fiume, mentre verso ovest si trova la grande corte agricola.

La villa fu al centro di tanti eventi storici e si dice che sia tuttora anche la dimora di un fantasma, le guide condurranno i turisti alla scoperta della storia e dei misteri del settecentesco edificio.

Dalle nove, il cortile del Comune proporrà il mercato contadino con il meglio della produzione agricola del Pavese, dell’Oltrepo, della Lomellina e del vicino Monferrato.

Il motto del MEC-Mercatino Enogastronomico della Certosa e dal produttore al consumatore, con un catalogo di golosità composto di pane nelle sue varie declinazioni dolci e salate, integrale, segale, con patate, con uvetta, con mozzarella e origano, cereali, patè e sugo di lumaca, lumache al naturale, lumache trifolate in vaso e in barattolo, salumi e formaggi vaccini, caprini e ovini, mozzarella e salumi di bufala, olio pugliese, olive e taralli, verdura e frutta di stagione e, per i dolci della Lomellina, le gustose Offelle di Parona.

Saranno presenti anche nocciole, distillati e creme, cioccolato, zafferano, miele, riso, frutta e verdura di stagione, dalla Sicilia avocado e dolci tipici; dalla Calabria il bergamotto, succo e derivati, oltre a risotto, carne alla griglia e schitta dell’Oltrepo e un pizzico di street food grazie ad Amarcord Rolly, una roulotte che proporrà tortelli di zucca e tigelle preparate al momento.

Nel palco allestito in piazza, suoneranno gruppi musicali e cori, inoltre sarà allestito anche un mercatino degli hobbisti con ceramiche, tessuti, gioielli, oggettistica manufatti provenienti da tutto il mondo e a chilometro zero.

Nel tardo pomeriggio è previsto il lancio di centinaia di lanterne luminose, liberate per illuminare il cielo di Torre d’Isola.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.