• Eventi
  • Pavia Uno: Uno con Francesco I
  • Eventi
  • Pavia Uno: Uno con Francesco I

Pavia Uno: Uno con Francesco I

uno francesco i 1Nell’ultima domenica di luglio, con un nuovo appuntamento, torna l'iniziativa Uno: Uno. A tu per tu con l'opera, organizzata dai Musei Civici del Castello Visconteo.

Il sesto appuntamento del 2017, previsto domenica 30 luglio alle 11, presso i Musei Civici pavesi, sarà dedicato all'immagine del re di Francia attraverso un capolavoro proveniente dalla Pinacoteca Malaspina, il Ritratto di Francesco I, attribuito alla bottega di Jean Clouet (Bruxelles 1480- Parigi 1541).

Il dipinto era parte della ricca collezione del marchese Luigi Malaspina che lo considerava l’opera di un altro pittore di corte noto nel Rinascimento fiammingo, Hans Holbein.

Jean Clouet è conosciuto soprattutto per i ritratti dei più illustri personaggi del suo tempo.

Grazie alla sua volontà di indagare il carattere, è considerato uno tra i primi iniziatori in Francia del ritratto psicologico, poiché sono caratterizzati da influenze fiamminghe per lo stile, francesi per l'analisi del soggetto e per il disegno e infine italiane per la composizione monumentale della ritrattistica che fu introdotta in Francia da Andrea Solari. Divenne pittore della corte di Francia nel 1516.

Il soggetto del dipinto è Francesco I (1494-1547), re di Francia dal 1515, il cui regno venne caratterizzato dalla ripresa delle guerre d'Italia e dalla grande rivalità con Carlo V.

Francesco I è noto soprattutto per la battaglia di Pavia del 24 febbraio 1525, che segnò per l'Europa una svolta di fondamentale importanza.

Proprio nel parco Visconteo avvenne la sconfitta di Francesco I, fatto prigioniero e condotto in un cascinale poco distante da San Genesio, la cascina Repentita, dove, secondo la leggenda, gli fu offerta la prima Zuppa alla Pavese.

La conferenza verrà presentata dalla dottoressa Silvia Salvaneschi.

L'ingresso a Uno: Uno sarà gratuito per tutti i possessori della My Museum Card, la carta che, al prezzo di 18 euro, apre le porte dei Musei Civici del Castello Visconteo per 365 giorni.

E’ una vera e propria tessera fedeltà, annuale e nominale, che permette l'accesso illimitato alle collezioni museali e alle mostre organizzate dai Musei Civici, la partecipazione gratuita a tutti gli eventi collaterali e riduzioni speciali per le mostre delle Scuderie e gli acquisti al bookshop.

Per chi non fosse in possesso della My Museum Card, l'iniziativa sarà aperta al costo simbolico di un euro, come un piccolo contributo alla salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della città.

Il ritrovo sarà presso la biglietteria dei Musei Civici alle 11, senza bisogno di prenotazione.

 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.