• Eventi
  • Pavia Musica in San Lanfranco 2017

Pavia Musica in San Lanfranco 2017

musica san lanfranco 1Nell’estiva serata di venerdì 21 luglio, alle 21, presso la storica Abbazia di San Lanfranco, a Pavia, si terrà l'ultimo concerto del ciclo Musica in San Lanfranco 2017, ideato dall'Associazione Amici di San Lanfranco grazie al contributo di Ubi Banca e del Comune di Pavia, con la direzione artistica di Alberto Lodoletti.

A eseguire il concerto sarà il prestigioso duo di chitarra e pianoforte formato da José Manuel e Francisco Cuenca Morales.

Duo raffinato e raro, considerato dalla critica davvero “unico per la capacità di fondere i due strumenti in un unico elemento con estrema eleganza e sensibilità nel tocco” Manuel e Morales si sono esibiti in tutto il mondo, dall'Europa all'America al Giappone.

Hanno suonato nelle sale più prestigiose: la Carnegie Hall di New York, l'Auditorium Nazionale di Spagna, il Palazzo della Musica a Valencia, il Palazzo della Chitarra in Giappone.

I loro lavori discografici comprendono sette Compact Disc, prevalentemente con brani di musica spagnola, e registrazioni video.

Francisco Cuenca è attualmente il direttore del Conservatorio Andres Segovia di Linares e José Manuel Cuenca del Conservatorio Maria de Molina di Ubeda.

Il programma del Duo Cuenca sarà un omaggio a uno dei più grandi compositori del novecento spagnolo, Joaquin Rodrigo, di cui verrà eseguito il celeberrimo Adagio dal Concerto d'Aranjuez. Inoltre saranno proposti una serie di brani, dedicati al Duo Cuenca da compositori spagnoli viventi, e uno scritto da Francisco Cuenca, dato che la modernità della musica composta da Rodrigo è stata paragonata alla musica post-moderna contemporanea.

Il Concerto d'Aranjuez, scritto per chitarra solista e orchestra, sarà eseguito nella versione per chitarra e pianoforte.

Nell'Adagio del Concerto è stata trasmessa la carica emotiva degli ultimi anni della guerra civile spagnola, adatta per un brano che fu composto ispirandosi ai giardini del Palazzo Reale di Aranjuez, la residenza di primavera del re Filippo II nella seconda metà del secolo XVI, in seguito ricostruita a metà del secolo XVIII per ordine di Fernando VI, che è il simbolo di una natura lontana nello spazio e nel tempo.

La melodia dell'Adagio è così nota tanto da essere  stata rieseguita negli anni da grandi cantanti, come Claudio Villa e Mina e riadattata per svariate formazioni jazz e pop da Miles Davis e Carlos Santana.

L'ingresso sarà a offerta gratuita per collaborare all'oneroso restauro dell'Abbazia di San Lanfranco.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.