• Eventi
  • Pavia Le meraviglie del mondo sommerso

Pavia Le meraviglie del mondo sommerso

meraviglie mondo sommerso 1Dal 26 luglio al 27 agosto, presso lo Spazio Immagine Design Rossana Bossaglia, un nuovo progetto espositivo del Settore Cultura del Comune di Pavia collocato all'interno del Broletto e progettato da Plano con un allestimento flessibile, si terrà la mostra fotografica di Lorenzo Terraneo Le meraviglie del mondo sommerso.

Nella mostra venticinque spettacolari immagini subacquee di minuscole entità del mondo animale vedono Lorenzo Terraneo nel ruolo di guida per avvicinare grandi e piccoli a una realtà inafferrabile anche se vicinissima, quella del mondo sommerso.

Grazie a una tecnica raffinatissima e a una grande conoscenza del mondo animale, il fotografo presenta minuscoli esseri nelle loro stupefacenti movenze, aspettando che allarghino branchie, distendano tentacoli, si chiudano su se stessi o sviluppino il corpo, tendano trappole e cerchino di sfuggirle.

Usando la tecnica della macrofotografia, Terraneo fa notare minuscoli particolari mostrando così la bellezza straordinaria di esseri che assumono l'aspetto di fiori, i movimenti cauti di alcuni, le caratteristiche cromatiche in un inseguirsi di gialli, arancioni, blu di altri.

Lorenzo Terraneo, nato nel 1967, nel 2010 ha unito la forte passione per il mare e la subacquea con l’amore per la fotografia che l’ha sempre accompagnato fin dai tempi del liceo, per ricreare la magia dell'incontro tra le meraviglie della natura e le emozioni umane.

Numerosi sono i riconoscimenti ricevuti in concorsi nazionali e internazionali da Terraneo, fra cui Asferico, Oasis, Neapolis, Ocean Art (Usa), Tipoty –Travel photographer of the year (U.K.), Golden Turtle (Russia), Pictures of the year -Ocean Geophics Society (Australia), National Wildlife Federation annual photo contest (Usa), Sea international photo contest NCUPS (USA), Ocean of life (Sudafrica).

Molte delle sue opere sono state esposte in Italia e all'estero (Iziko South African Museum, Cape Town, Zagabria, San Francisco, Mosca) e pubblicate su Il Subacqueo, National Wildlife world edition, Scubashooter.

Il progetto espositivo Plano è anche un insieme di strumenti per poter progettare mostre originali, poiché l'installazione photoSHOWall, una parete fotografica costituta dalla scomposizione in quadrati di un'immagine, oltre ad avere un ruolo centrale nello spazio sarà usata per gli allestimenti esterni al Broletto promossi dallo spazio SID.

Così ogni mostra richiederà quindi uno studio mirato, chiesto dallo stesso spazio, per renderla unica e poi presentarla come tale al pubblico.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.