• Eventi
  • Vigevano Il ritorno dei falchi
  • Eventi
  • Vigevano Il ritorno dei falchi

Vigevano Il ritorno dei falchi

falchi vigevano 1Vigevano e, in particolare, la storica Falconiera del Castello Visconteo saranno ancora una volta un luogo prestigioso per rivivere le magiche atmosfere dell’epoca rinascimentale, in occasione della nuova manifestazione organizzata dal Centro Studi La Ruota per venerdì 2 giugno, Il ritorno dei Falchi.

La Falconiera è una preziosa testimonianza della caccia ducale, un passatempo che solo i nobili nel Rinascimento potevano permettersi, infatti, il castello di Vigevano allora era circondato da un parco grandioso, potenziato con il passar degli anni dagli stessi duchi di Milano Galeazzo Maria e Ludovico il Moro dopo.

Nel parco vivevano animali come pernici, fagiani, quaglie, cervi, daini, ideali per le battute di caccia, amate anche dalla stessa duchessa di Milano Beatrice d’Este, eccellente cacciatrice che spesso condivideva questa sua passione con la sorella Isabella d’Este, raccontandole ogni giorno, con lettere molto dettagliate, tutto quello che faceva.

Per entrare subito nell’atmosfera rinascimentale la manifestazione inizierà alle 16 con una serie di letture a cura di Controluce, tratte dal romanzo La sfida dei Falchi scritto da Genesio Manera e Grazia Rossanigo ed edito da La Ruota Edizioni.

Il libro, ambientato proprio nel contesto della Falconiera del Castello Sforzesco di Vigevano, ha come protagonisti Carlo VIII re di Francia e Beatrice d’Este, moglie di Ludovico il Moro.

Saranno le prede di caccia di una probabile sfida fra i due personaggi regali a fornire i ricchi ingredienti del banchetto ducale attraverso una serie di ricette contenute nel romanzo, alcune delle quali saranno al centro di una piacevole e curiosa degustazione.

Dalle 16.30 ci sarà il volo del Falco, con anche merenda medievale a cura di Centro Studi Tavola che dal 2005 ha lo scopo di documentare e diffondere la cultura della Cucina di Vigevano e della Lomellina, finalizzata all’ideazione di una cultura della cucina locale, nell’interesse dei cittadini e per la nascita di un network a sostegno delle attività economiche e turistiche del territorio.

Parallelamente alla manifestazione al Castello, presso Palazzo Roncalli, nelle Officine Roncalli, il gruppo Arte Il Faro inaugurerà alle 16 la mostra OLOV - Nuove prospettive che, fino all’11 giugno, proporrà una installazione con una serie di video proiezioni che avrà come protagonista il tema della gabbia.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.