Pavia a Tempo di Libri

tempo libri milano pavia 1Pavia sarà tra gli espositori di Tempo di Libri, la manifestazione organizzata da La Fabbrica del Libro, una fondazione costituita da Fiera Milano e da Ediser, società di servizi dell'Associazione Italiana Editori, che si terrà a Fiera Milano Rho dal 19 al 23 aprile.

I Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia esporranno nello stand allestito da Regione Lombardia, allo scopo di promuovere e valorizzare l'editoria culturale d’istituti e luoghi di cultura, come biblioteche, musei, archivi, siti Unesco, siti archeologici e monumentali, oltre che di associazioni ed enti culturali, tra fondazioni, società storiche, istituti di ricerca culturale, territoriale e linguistica, tutta attivi in Lombardia.

I Musei Civici presenteranno un'esposizione delle più espressive pubblicazioni degli ultimi anni, scelte per dare un’idea della consistenza e qualità delle collezioni museali, oltre che del fondamentale rapporto del Museo con il territorio pavese e delle iniziative ideate dall'istituzione.

La fiera di Milano è nata dopo le polemiche insorte all’interno dell’Associazione italiana editori subito dopo l’ultima edizione della fiera di Torino, che ha portato la maggioranza dei grandi editori a condurre il famoso evento a Milano.

Ma alla fine il trasloco non si è fatto e il Salone del libro rimarrà uno degli eventi di spicco del capoluogo piemontese, in questo caso dal 16 al 20 maggio, dando vita a una vera e propria sfida a distanza.

Il ricco programma della nuova fiera di Milano è visibile su www.tempodilibri.it e vedrà 524 espositori e circa 2mila autori ospiti, mentre per gli eventi più attesi ci sarà un auditorium da mille posti, oltre agli appuntamenti del  Fuori Tempo di Libri tra biblioteche, librerie, Planetario, Stelline, Bar Basso, Peck, Higline Galleria, Tempio buddhista e altro ancora.

Ma Tempo di Libri non sarà solo una Fiera di libri, dato che la sua caratteristica principale sarà proprio la trasversalità. 

Infatti la manifestazione non sarà ospitata in un luogo preciso della Fiera, ma s’intreccerà con gli altri percorsi, in una serie d’iniziative che animeranno gli stand, il Caffè Letterario e gli altri luoghi di Tempo di Libri, come happy hour sulla cittadinanza digitale, speed date per start up, presentazioni di premi sull’innovazione, letture al buio, social wall e altri appuntamenti imperniati sull’accessibilità al libro dall’analogico al digitale.

I riflettori non verrano puntati solo su Milano, ma anche su Rho, Monza e negli aeroporti di Linate e Malpensa che faranno il bookcrossing presso i gate e le aree di ritiro bagagli, dove i passeggeri potranno prendere un libro e lasciarne un altro.

A fare da cornice al tutto saranno promossi cocktail letterari, maratone di lettura, show, feste.

Tra i momenti più attesi ci sono Diego Bianchi alias Zoro che con tutta la banda di Gazebo di Rai3 condurrà Zoro Live all’Unicredit Pavilion il 22, l’incontro con la scrittrice Fleur Jaeggy al Centro Svizzero il 19, cene letterarie con Federico Moccia il 20 all’Osteria del treno, Wulf Dorn sempre il 20, da Peck o Andrea Vitali all’Osteria del treno, il 19.

Ci sarà anche la Festa di Typee, una nuova comunità di scrittura e lettura, prevista per il 20 ai giardini di viale Montello, oltre a bicchieri di Negroni e la Milano da bere che sarà raccontata dagli scrittori tutte le sere al Bar Basso.

Una grande maratona di lettura, aperta dal sindaco di Amatrice, sarà la festa finale di RadioCity e Tempo di Libri all’Unicredit Pavillion prevista per domenica 23.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.