• Eventi
  • Calyx Alla scoperta di Pellizza da Volpedo
  • Eventi
  • Calyx Alla scoperta di Pellizza da Volpedo

Calyx Alla scoperta di Pellizza da Volpedo

volpedo calyx 1Domenica 12 marzo associazione Calyx proporrà un’escursione storico-naturalistica con merenda a tema alla scoperta delle campagne di Volpedo, dove nacque e visse Giuseppe Pellizza, figura di spicco del Divisionismo e autore del celebre Quarto Stato.

Il ritrovo sarà alle 14 presso l’Agriturismo Cascina Cabella, a Casalnoceto (AL).

Il dolce panorama della bassa Val Curone influenzò così profondamente la visione dell’arte di Pellizza da Volpedo, al punto che lo studio della sua opera non può prescindere da un viaggio in questa terra tra pianura e collina, dove è ancora possibile riconoscere molte delle vendute da lui immortalate.

Con l’aiuto di guide storiche e naturalistiche che proporranno tutte le informazioni utili per comprendere le caratteristiche del percorso, si passeggerà idealmente in compagnia del pittore di Volpedo alla scoperta di natura e sapori del suo mondo contadino, lungo un sentiero ad anello di circa 6,5 km, che avrà come tappa intermedia il borgo di Volpedo.

L’itinerario inizierà alla Cascina Cabella di Casalnoceto, un’antica fattoria in stile piemontese che si trova ai piedi di una collina lungo l’antica via per Volpedo, ricordata da Pellizza nel dipinto a olio La strada per Casalnoceto.

Tra prati a foraggio, alternati a filari di alberi da frutto che da più di duecento anni rappresentano l’eccellenza del territorio, si arriverà all’ingresso di Volpedo, dove ci si potrà immergere nell’atmosfera unica del centro tra l’abitazione e lo studio di Pellizza la pieve medievale, il castello, i vicoli immortalati nelle più famose opere del pittore, per finire con la visita a un frutteto ricco di mele e pere.

Dopo questo viaggio nel tempo ci sarà il ritorno a Casalnoceto con un percorso che seguirà l’itinerario pellizziano della Montà di Bogino, dal dipinto che ritrae un tratto di sentiero che porta a un punto panoramico dove sarà possibile ammirare a 360 gradi il paesaggio circostante.

Infine si arriverà anche alla Chiesa della Fogliata, antico santuario sorto nel luogo di un’apparizione della Madonna e di cui Don Orione promosse il restauro agli inizi del Novecento.

Alla fine dell’escursione, presso la Cascina Cabella si terrà un’abbondante merenda a base di specialità locali legate ai temi della passeggiata.

La quota di partecipazione è di 25 euro a persona.

Per la prenotazione, da fare entro venerdì 10 marzo,  telefonare al numero 347-5894890 o 349-5567762, oppure scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.