• Eventi
  • Pavia Crossroads of Europe 2016
  • Eventi
  • Pavia Crossroads of Europe 2016

Pavia Crossroads of Europe 2016

crossroad europe 2016 1Dal 9 all’11 dicembre torna a Pavia il Crossroads of Europe, appuntamento che mantiene vivo il ruolo da protagonista che Pavia ricopre nei cammini di fede, un incarico importante attribuitole dalla Commissione Europea nel 2012, quando era stata la città-crocevia d’itinerari sacri, e poi nel 2015, come città capofila dell' Itineraire culturel européen Saint Martin de Tours.

Crossroads of Europe ora proporrà molto novità all'orizzonte sul tema dei percorsi europei di fede e cultura, con un occhio di riguardo alla Via Francigena, riconosciuta nel 2004 Grande Itinerario Culturale Europeo, e nel 2007 Reseau porteur, rete portante.

Quella che lo storico Jacques Le Goff disse “il ponte tra l'Europa anglosassone e quella latina”, e che oggi, con il lavoro svolto dall'Associazione Europea delle Vie Francigene in collaborazione con Regione Lombardia, Regione Toscana e Regione Valle d'Aosta, potrebbe diventare un patrimonio mondiale dell'Unesco.

L'appuntamento, a cura del Settore Cultura del Comune di Pavia con il sostegno della Camera di Commercio di Pavia, vedrà tre giorni d’incontri, convegni, visite guidate, concerti e spettacoli cinematografici, sotto il segno del sacro e de La Via Francigena patrimonio mondiale dell'Unesco?

Si comincerà venerdì 9 dicembre alle 9.30 con gli incontri e le conferenze, presso la Sala Conferenze del Broletto, sulla candidatura della Via Francigena a patrimonio dell'Unesco, presente anche Francesco Ferrari, Vicepresidente dell'Associazione Europea delle Vie Francigene.

Ci saranno anche Roberta Ferraris, autrice della nuova guida dedicata alla Via Francigena, edita da Terre di Mezzo, Francesca Velani, Vicepresidente della Promo PA Fondazione, per la valorizzazione dell'accoglienza al pellegrino lungo la Via Francigena e il regista Fabio Dipinto. 

La giornata si chiuderà alle 18, presso il Cinema Politeama, con il documentario I volti della Francigena, un progetto cinematografico di Dipinto, che dialogherà con il critico cinematografico Roberto Figazzolo, dedicato a un viaggio del giovane regista lungo i mille chilometri della Via Francigena Italiana, dal colle del Gran San Bernardo a Roma, dove ha filmato per sei settimane le realtà incontrate giorno dopo giorno.

La giornata di sabato 10 dicembre sarà sui differenti itinerari di fede e cultura che, insieme alla Via Francigena, interessano Pavia e il suo territorio. 

Alle 14.30, presso il Cinema Politeama, verrà proiettato il film Il sogno di Francesco, realizzato nel 2016 da Renaud Fely e Arnaud Louvet, mentre a chiusura della giornata, alle 17.30 nell'Aula Magna del Collegio Ghislieri, si terrà un concerto di musica sacra del Coro Universitario del Collegio Ghislieri (diretto da Giulio Prandi), Milano Strings Academy e Orchestra da Camera Milano Classica.

L'esibizione vedrà una prima parte con la Berliner Messe di Arvo Pärt, e una seconda parte con due salmi per doppio coro e doppia orchestra di Vivaldi, il Lauda Jerusalem RV 809 e il Beatus Vir RV 597.

La quarta edizione del Crossroads of Europe terminerà domenica 11 dicembre con un’Eco passeggiata, con ritrovo alle 9.30 nella piazza di San Michele, alla scoperta di altri luoghi di fede pavesi da San Michele a San Lanfranco, realizzata dall'Associazione Il Bel San Michele.  

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.