• Eventi
  • Pavia Festival Dei Diritti 2016
  • Eventi
  • Pavia Festival Dei Diritti 2016

Pavia Festival Dei Diritti 2016

festival diritti 2016 1Da giovedì 3 a martedì 29 novembre a Pavia torna con la decima edizione il Festival dei Diritti, un contenitore di eventi culturali, promosso dal Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia, nato dalla collaborazione con diverse associazioni del territorio e che anima la città di Pavia per tutto il mese di novembre.

Il Festival ha lo scopo di promuovere la cultura della solidarietà e della cittadinanza, favorendo la partecipazione attiva delle persone alla vita della comunità locale, attraverso un’offerta di qualità, stavolta incentrata sul tema dell’Abitare.

Da contenitore di eventi, nel tempo, il Festival è diventato anche un laboratorio d’idee e scambio di competenze ed esperienze, dove con il contributo di esperti e tanti saperi diversi, si porta la collettività in un percorso di crescita delle conoscenze, per innalzare la consapevolezza del tema trattato.

Al festival quest’anno collaborano 57 associazioni ed enti aderenti per 76 eventi con il patronato di Regione Lombardia e il patrocinio di Provincia di Pavia, Comune di Pavia, ALER e Università degli Studi di Pavia. L’inaugurazione è per il 3 novembre alle 21 nella Sala Conferenze del Broletto.

In tutta la città ci saranno tanti luoghi per tanti eventi, per vivere la città in modo differente.

Dal 3 al 29 novembre, con uno o più appuntamenti al giorno, ci sarà la rassegna cinematografica Motosolidale, con incontri con gli autori, spettacoli teatrali, concerti, conferenze, tavole rotonde, proiezioni di film documentari, incontri con testimoni privilegiati, mostre, laboratori, eventi, presso il rinnovato cinema Politeama, con la collaborazione con Roberto Figazzolo e Filippo Ticozzi.

Lo spettacolo Protetti solo dal cielo, a cura di Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia, di e con Davide Ferrari e il Sabir Ensamble, cercherà di dare voce a chi vive la condizione di profugo, raccontandone la dignità e la bellezza che comunque tiene in vita l’essere umano anche se sottoposto alla dura vita.

Sabato 12 novembre dalle 9.30 alle 13. nella Sala Conferenze del Broletto, si terrà Abitare Luoghi (Non) Comuni, conferenza sul tema della gestione condivisa dei beni comuni, con opportunità tra pubblico e privato, promossa dal Centro Servizi Volontariato di Pavia e provincia.

Interverranno, con Francesca Santaniello di Labsus (Laboratorio per la Sussidiarietà), Paolo Fontana di Euricse (Istituto Europeo di Ricerca sull’Impresa Cooperativa e Sociale) che presenterà la Scuola Italiana dei Beni Comuni (SIBEC), Massimo Depaoli, Sindaco del Comune di Pavia e Alice Moggi, Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Pavia.

La mattina di venerdì 18 novembre avrà luogo la Seconda Marcia dei Diritti dei Bambini e delle Bambine della Città di Pavia, momento celebrativo, di riflessione e di festa, per ricordare la Convenzione ONU dei Diritti dei Bambini, stipulata il 20 novembre 1989, con i bambini delle scuole primarie della città, le associazioni, le istituzioni e i cittadini.

Sabato 19 novembre dalle 9,30 alle 12,30, ci sarà la tavola rotonda promossa dal Centro Servizi Volontariato Dalle Periferie Alle Città del Futuro, dove Ottavio Di Blasi, tutor del team di lavoro del Progetto G124, e Angelo Gualandi, Assessore all’Urbanistica del Comune di Pavia, affronterà diversi temi che riguardano le periferie tra i quali il restauro degli edifici pubblici, i luoghi d’aggregazione, la funzione del verde, il trasporto pubblico e i processi partecipativi per coinvolgere gli abitanti nella riqualificazione del quartiere.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.