• Home
  • Eventi
  • Vigevano Teatro Cagnoni Stagione 2016 – 17

Vigevano Teatro Cagnoni Stagione 2016 – 17

  • Paola Montonati

cagnoni stagione 2016 1Il cartellone della stagione 2016/2017 del Teatro Cagnoni di Vigevano, ideato dal direttore artistico Fiorenzo Grassi, l'assessore alla Cultura e i vari referenti dei singoli settori dall’Assocazione Faurè di Olevano, che si occuperanno anche della stagione musicale e il gala lirico di apertura, sarà davvero interessante.

Il tutto comincerà sabato 8 ottobre alle 20:45 con il Rigoletto di Giuseppe Verdi a cura del Teatro Sociale di Como As.Li.Co e con l’Orchestra Città di Vigevano diretta da Andrea Raffanini. Martedì 25 ottobre e mercoledì 26 alle 20:45 Mismaonda e Sardegna Teatro, in collaborazione con Marche Teatro, proporranno lo spettacolo Human, con Marco Baliani e Lella Costa, regia dello stesso Baliani.

Giovedì 17 novembre alle 21 ci sarà il Don Chisciotte di Ludwig Minkus, con le coreografie di Marius Petipa e Alexander Gorsky e il Danubian Ballet, mentre sabato 19 novembre la Banda di Santa Cecilia, Coro La Vetta e Maestri Cantori proporrà il Concerto di Santa Cecilia.

La Goldenart production martedì 22 novembre presenterà Tradimenti del Premio Nobel Harold Pinter, con Ambra Angiolini, Francesco Scianna e Francesco Biscione e la regia di Michele Placido.

Venerdì 25 novembre la Compagnia Corrado Abbati alle 20,45 presenterà il musical La Principessa Sissi, liberamente ispirato all'omonimo romanzo di Ernst Marischka.

Alle 21 di giovedì 1 dicembre Angelo Pintus proporrà lo spettacolo comico Ormai sono una Milf, mentre il 5 e 6 dicembre il Teatro Dell'Etto reciterà in Sogno di Una Notte di Mezza Estate di William Shakespeare, con la regia di Elio De Capitani.

Giovedì 15 dicembre la Compagnia Delle Arti srl presenterà Regina Madre di Manlio Santanelli, con Milena Vukotic e Antonello Avallone e la regia dello stesso Avallone e sabato 31 dicembre le Synergie Teatrali proporranno L’Inquilina del piano di sopra di Pierre Chesnot, con Gaia De Laurentis e Ugo Dighero e la regia di Stefano Artissunch.

Venerdì 13 e 14 gennaio alle 20,45 Gli Ipocriti porteranno a Vigevano lo spettacolo su Raffaele Viviani Caffè del Porto, con Massimo Ranieri e la regia di Massimo Scaparro, mentre il 24 gennaio è il turno del dramma, Il Vicario di Rolf Hochhuth, con il progetto e lettura di Matteo Caccia, Marco Foschi, Enrico Roccaforte, Nicola Bortolotti, Cinzia Spanò e Rosario Tedesco, regia dello stesso Tedesco, a cura dell’Impresa Sociale SMartit snc.coop.

La Zocotoco srl il 10 e 11 febbraio proporrà l’opera The Pride di Alexi Kaye Campbell, con Luca Zingaretti, Veleria Milillo, Maurizio Lombardi e Alex Cendron, regia di Giorgio Gallione, mentre dal 15 al 17 febbraio ci sarà lo spettacolo Non si lascia indietro nessuno di e con la regia di Mimmo Sorrentino.

Sabato 18 e 19 febbraio ci sarà lo spettacolo comico Calendar Girls di Tim Firth, con Angela Finocchiaro e Laura Curino, regia di Cristina Pezzoli, mentre il 23 febbraio arriverà Io ci sarò… di e con Andrea Sasdelli, con la regia di Carlo Negri.

La Compagnia Corrado Abbati il 24 febbraio proporrà il musical Cin – Ci – Là di Carlo Lombardo, mentre il 2 marzo sarà il turno di Bernarda Alba di Garcia Lorca, con la regia di Mimmo Sorrentino.

Il 4 marzo Il Balletto di Roma presenterà Futura. Ballando con Lucio, con la coreografia di Milena Zullo e le musiche di Lucio Dalla, mentre il 10 marzo arriverà Il primo amore. Un padre separato, un figlio e il lato comico della vita, di e con Leonardo Manera.

Martedì 14 e mercoledì 15 marzo ci sarà lo spettacolo Quello che non ho. Canzoni di Fabrizio De Andrè, con Neri Marcorè e la regia di Giorgio Gallione.

La stagione 2016 – 17 finirà il 4 e 5 aprile con La Scuola di Domenico Starnone, con Silvio Orlando, Vittoria Belvedere, Vittorio Cioncalo, Roberto Citran, Roberto Nobile, Antonio Petroncelli e Maria Laura Rondanini, regia di Daniele Lucchetti e il 7 aprile con In…tolleranza zera, con Andrea Baccan.

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964