• Cronaca
  • Pavia Sentieri tra le Nuvole in Asia
  • Cronaca
  • Pavia Sentieri tra le Nuvole in Asia

Pavia Sentieri tra le Nuvole in Asia

sentieri nuvole pavia 1Dal 7 al 26 settembre un piccolo gruppo, composto dall’imprenditore pavese Dario Scotti e da alcuni suoi fidati manager, sarà in viaggio lungo la rotta trans-himalayana, come un ponte che unirà due culture risiere d’eccellenza, quella italiana e quell’asiatica, sotto il segno del riso italiano e del riso Basmati.

Per tre settimane la spedizione, alla guida di potenti motociclette, si cimenterà in un itinerario che attraverserà la regione del Ladakh, il grande rifugio del Buddhismo Mahayana, passando per i passi di montagna himalayani, in una terra ghiacciata per otto mesi l’anno e riarsa per gli altri quattro.
Il progetto è patrocinato dal Comune di Pavia e si colloca nel contesto del progetto #PAVIANELMONDO, promosso dal Distretto Urbano del Commercio, che ha lo scopo di portare l’immagine della città e il nome di Pavia in luoghi anche remoti nel mondo, promuovendo le tipicità in modo originale e creativo.

Allo scopo di far vivere il viaggio tappa per tappa, tutta la vicenda sarà ripresa e raccontata dal 7 dal 26 settembre dalla redazione della rivista Dove e sui social del Distretto Urbano del Commercio del Comune di Pavia e della Riso Scotti.

Ma i 3.669 km e i cinque paesi del viaggio, Turchia, Iran, India, Ladakh e Kashmir, oltre alle 19 moto della spedizione, che viaggeranno da Manali fino ai confini del Kashmir sono anche una nuova strada per la costruzione di un valore d’impresa “Faccio questo viaggio, con il mio team, perché l’attenzione alle risorse umane è una declinazione importante del concetto di sostenibilità d’impresa, che in Scotti è fondamentale. Inoltre” dice Dario Scotti “sono personalmente amante dei viaggi, dell’avventura, della scoperta, e vivo come un incredibile arricchimento personale e per la mia Azienda poter respirare la cultura dei popoli lontani, per i quali il riso rappresenta fonte di nutrimento, ma è anche simbolo di abbondanza e sicurezza”.

Le moto scelte per il viaggio sono le Royal Enfield, storico marchio inglese prodotto in India e molto famoso nelle terre meta del viaggio.

La spedizione è stata organizzata con la Mototecnica Neri di Pavia, fornitore e preparatore ufficiale, mentre il partner per l’equipaggiamento è Dainese e l’organizzazione è curata dall’agenzia GoWorld (GoAsia) tramite la subsidiary GoBike. 

Ma l’iniziativa si colloca anche in un progetto di respiro internazionale d’impegno per lo sviluppo sostenibile che Riso Scotti ha avviato dopo la partecipazione alla Fiera Universale Expo Milano 2015, per iniziative coerenti nelle terre dove il riso sfama e ricopre un ruolo sociale e culturale oltre che economico.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.