• Eventi
  • Pavia Uno:Uno con Ennione
  • Eventi
  • Pavia Uno:Uno con Ennione

Pavia Uno:Uno con Ennione

ennione uno uno pavia 1L’appuntamento di domenica 24 luglio dalle 11 alle 13 con Uno:Uno. A tu per tu con l’opera, la manifestazione proposta dai Musei Civici del Castello Visconteo di Pavia con lo scopo di lanciare un approfondimento delle proprie collezioni, con un capolavoro alla volta, sarà dedicato alla coppa della collezione archeologica, capolavoro del maestro dei vetri di epoca romana Ennione.

La coppa è ritornata a Pavia dopo aver attraversato l’oceano per la mostra Ennion, Master of Roman Glass, tenutosi al Metropolitan Museum of Art di New York, e in seguito al Corning Museum of Glass, nello stato di New York, città esperta nella produzione del vetro.

L’appuntamento verrà caratterizzato dall’intervento della dottoressa Maria Grazia Diani, archeologa specialista di vetro antico e Presidente del Comitato Nazionale Italiano dell’AIHV(Association Internationale pour l’Historie du Verre), che terrà un approfondimento su questa preziosa coppa in vetro verde-azzurro trasparente, creata con la tecnica della soffiatura entro matrice a stampo di età imperiale romana, diffusa in Italia Settentrionale a partire dalla metà del I sec. d.C., e che reca la firma di Ennione, soffiatore di vetro attivo verso la metà del I secolo d.C. in area mediorientale e forse anche in Italia Settentrionale.

La coppa, che è stata restaurata con il finanziamento del museo newyorkese, era parte delle raccolte del nobile pavese Camillo Brambilla (1809-1892), studioso e collezionista che dal 1875 fu l’Ispettore degli scavi e dei monumenti per la provincia di Pavia.

L’appuntamento è una buona occasione per scoprire un’opera d’arte degna di nota sia per la rarità dal punto di vista archeologico, grazie alla raffinatezza e preziosità del materiale e della sua lavorazione, oltre che al valore e avanzamento degli studi avvenuti per la mostra a New York che ha permesso di approfondire la conoscenza della personalità del maestro Ennione a livello internazionale, e di legare la coppa pavese a un vetro identico oggi conservato al Museo del Louvre di Parigi, trovato a Refrancore in provincia di Asti, opera dello stesso maestro.

L’ingresso a Uno:Uno sarà gratuito per tutti i possessori della My Museum Card, la carta che, per 18 euro, apre le porte dei Musei Civici del Castello Visconteo per 365 giorni, che consente l'accesso illimitato alle collezioni museali e alle mostre organizzate dai Musei Civici, oltre alla partecipazione a tutti gli eventi collaterali e riduzioni speciali per le mostre delle Scuderie e gli acquisti al bookshop.

E per chi non ha la My Museum Card, l'iniziativa sarà aperta al costo simbolico di un euro, come piccolo contributo per la salvaguardia del patrimonio artistico e culturale della città.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.