• Eventi
  • Val di Nizza Weekend sul Sentiero delle Fontane
  • Eventi
  • Val di Nizza Weekend sul Sentiero delle Fontane

Val di Nizza Weekend sul Sentiero delle Fontane

il sentiero delle fontane 1Ancora oggi nel cuore dell’Oltrepò Pavese, a pochi passi dalle strade principali, ci sono luoghi magici dove alberi, animali e paesaggio creano una dimensione incantata e fuori dal tempo, in cui sembra davvero possibile toccare l’immensità del cielo azzurro.

Uno di questi luoghi è la zona attraversata dal Sentiero delle Fontane, un percorso che si trova nell’alta val di Nizza, vicino ai borghi di Poggio Ferrato e Casarasco.

Lungo questo sentiero, l’associazione Calyx organizza per domenica 3 luglio una passeggiata naturalistica immersa nel paesaggio rurale d’altri tempi, dove piccoli borghi contadini, con le classiche case in sasso, si alternano a zone di bosco ancora oggi incontaminate e a panorami mozzafiato su Alpi e Appennini.

Il ritrovo è previsto per le 15 al campo sportivo di Poggio Ferrato, mentre il ritorno è stabilito per le 18.

L’itinerario vedrà l’osservazione dei vari ecosistemi naturali presenti in questa zona di Appennino, oltre alla scoperta delle specie vegetali e delle erbe commestibili.

Inoltre, lungo il percorso, sarà possibile avvistare numerose specie di uccelli, ascoltandone i richiami, osservandone il volo e, con un pizzico di fortuna, individuare qualche capriolo intento a brucare nei prati vicino al sentiero.

Si potrà anche combattere la calura estiva, infatti, questo percorso per tre quarti è ricco di fresche zone boschive ed è punteggiato di sorgenti e fontane, da cui si potrà fare un rifornimento di acqua fresca.

A metà strada ci sarà una sosta nell’abitato di Casarasco, per una merenda con i prodotti tipici della valle Staffora, offerta dall’organizzazione, oltre ad ammirare una casa-torre della famiglia Malaspina connessa alla storia dell’abbazia di Sant’Alberto di Butrio.

L’intera escursione, per cui si dovranno usare calzature da trekking, sarà effettuata in compagnia di una guida locale specializzata in eco-turismo e si svolgerà in parte su strada sterrata e in parte su asfalto, il tutto su circa 7 chilometri, metà in salita e metà in discesa, con un dislivello di 200 metri.

La quota di partecipazione e la copertura costi organizzativi dell’itinerario saranno 10 euro da versare sul luogo del ritrovo.

La partecipazione è soggetta a prenotazione per sabato 2 luglio, telefonando al numero 349/5567762 oppure scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.