• Cucina
  • In cucina con Barbara: Biscotti alla birra
  • Cucina
  • In cucina con Barbara: Biscotti alla birra

In cucina con Barbara: Biscotti alla birra

biscotti birra 1Una ricetta che, con il sapore aspro della birra unito a quello dolcissimo dello zucchero, può fungere da ottimo dessert per una cena al lume di candela oppure per uno spuntino di mezzanotte nella calura delle lunghe notti estive.

Un bicchiere di birra chiara  - un bicchiere d'olio d'oliva – un bicchiere di zucchero semolato + Q. B. per decorare – una  bustina di lievito per dolci -  Q. B.  farina 00, dipende da quanta farina assorbe la birra.

In una grande ciotola versatevi la birra e l'olio, poi unitevi lo zucchero e mescolate bene il tutto con un cucchiaio fino ad avere un composto molto liquido.

Unite alla miscela, sempre  poco alla volta,  la farina e il lievito, e mescolate continuamente con una frusta, fino ad avere un impasto compatto, e se non è così aggiungete dell'altra farina.

Avvolgete l'impasto in una pellicola trasparente e riponetelo in frigo a riposare per circa un’ora.

Dopo che la pasta si sarà ben rassodata, toglietela dal frigo e stendetela  con un mattarello sul tavolo da cucina ricoperto con la carta da forno, fino ad aver raggiunto uno spessore di circa 0,5 millimetri, necessario per ritagliare i biscotti con l’apposito stampo.

Fate rotolare i biscotti alla birra appena ottenuti nello zucchero semolato rimasto, poi disponeteli ben distanziati gli uni dagli altri su una teglia ricoperta con della carta forno.

Infornate i biscotti nel forno preriscaldato a 180° per circa 15 minuti, stando molto attenti che lo zucchero non bruci.

Sfornate i biscotti e serviteli tiepidi, oppure conservateli in una scatola di latta. 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.