• Eventi
  • Pavia Palio del Ticino 2016
  • Eventi
  • Pavia Palio del Ticino 2016

Pavia Palio del Ticino 2016

palio ticino 1Nel weekend di sabato 11 e domenica 12 giugno Pavia ospiterà la decima edizione del Palio del Ticino, una delle manifestazioni più attese dai pavesi legati alla navigazione sul fiume azzurro con la canoa, presente fin dall’Ottocento.

Ideato da Ruggero Gandolfi e Giorgio Centinaio, il Palio vede coinvolte le Associazioni remiere pavesi, per una manifestazione che unisce sport, competizione, storia e allegria agli inizi del mese di giugno, con l’obiettivo di far rivivere usi, costumi e tradizioni legate al Ticino, simbolo della città di Pavia.

Il Palio del Ticino è ispirato a un avvenimento avvenuto nel giugno del 1431, quando Duca di Milano era Filippo Maria, figlio di Caterina e di Gian Galeazzo Visconti.

In quei giorni di giugno ci fu una battaglia tra la flotta di Filippo Maria Visconti, Signore di Milano, guidata da Pasino degli Eustachi, Pavese e Capitano Generale del Naviglio Ducale e della Darsena, e l’enorme flotta della Serenissima Repubblica di Venezia, con comandante Nicolò Travisano.

I navigli ducali, partiti da Pavia per prevenire un attacco alla città nei pressi di Cremona, lottarono contro la flotta della Serenissima che, grazie a un centinaio di navi cariche di soldati, stava risalendo il fiume proprio per assediare la citta lombarda.

Dopo la vittoria, i Pavesi in segno di ringraziamento imbandierarono le imbarcazioni con quello che di più vivace e colorato avevano a disposizione, comprese le divise degli ufficiali veneziani catturati, e da li, secondo la leggenda, deriva il termine Gran Pavese, che indica le navi sfarzosamente decorate nei giorni di festa.

L’Associazione Palio del Ticino, che lavora all’evento con il patrocinio del Comune e della Provincia di Pavia, per i festeggiamenti della decima edizione ha deciso di cominciare con la tradizionale cena del sabato sera, che si terrà dalle 20.30 di sabato 11 al Castello Visconteo, con la prenotazione obbligatoria telefonando al numero 3314057079.

Dalle 10.30 fino alle 19 di domenica 12, presso piazzale Ghinaglia e Borgo basso, ci saranno il Campo d'armi con gli armigeri e le bancarelle, mentre alle 10.30 in San Michele avrà luogo la messa in costume con la cerimonia di benedizione del Corteo Storico e del Palio.

Alle 16,30 partirà la sfilata in costume del Corteo Storico che partirà dal Castello Visconteo per arrivare in Borgo Ticino, con lo spettacolo degli sbandieratori e la gara finale al Ponte Coperto verso le 18, con le sette squadre simbolo del remo pavese, La Mangialoca, il Cus Pavia, l'Associazione Motonautica, la Società Canottieri Ticino, il Circolo Culturale La Barcela, la Società Battellieri Colombo e il Club Vogatori Pavesi.

Oltre al titolo la squadra vincitrice riceverà il Drappo 2016 del Palio del Ticino, ideato dagli artisti pavesi del Movimento Fu*turista: Lele Picà, Iucu e l'Avvocato Fu*turista.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.