• Eventi
  • Oltrepò Pavese Grand Prix Bordino 2016
  • Eventi
  • Oltrepò Pavese Grand Prix Bordino 2016

Oltrepò Pavese Grand Prix Bordino 2016

bordino prix 1La Val Borbera e l’Oltrepo Pavese saranno i luoghi, dal 3 al 5 giugno, dove si svolgerà la nuova edizione de Le Veterane sulle strade dei vini o Grand Prix Bordino, la manifestazione dedicata alle auto sportive d’epoca.

Al centro ci saranno itinerari unici, poco frequentati e con panorami mozzafiato che caratterizzeranno i tre giorni dell’evento.

Crocevia di gente, culture e vite, la Val Borbera è da sempre un luogo ricco di storia, abitata nell’antichità dai Celti, dai Liguri, occupata dai Romani e resa ricca e prospera da grandi famiglie rinascimentali come gli Spinola e i genovesi Doria, nel Novecento divenne campo di battaglia negli scontri tra nazifascisti e partigiani, ma anche palcoscenico di grandi storie di sport, come nel caso del giovane Fausto Coppi, leggenda del ciclismo italiano.

Terra di formaggi, tartufi, funghi, nocciole, l’Oltrepo Pavese è per l’Italia un patrimonio storico artistico e culturale di grande importanza, soprattutto per i suggestivi borghi medioevali, le torri e i castelli situati su meravigliose colline, che darà ai partecipanti l’occasione per conoscere e apprezzare tipicità locali uniche.

Nei vigneti di queste colline sono prodotti vini dai nomi famosi e d’indiscusso pregio come il Barbera, il Pinot nero e il Bonarda pavese o Croatina, oltre a tanti prodotti tipici del territorio come formaggi, miele, salumi, funghi, tartufi e frutta. 

Il 5 giugno ci sarà anche la rievocazione del Circuito Bordino nel centro storico di Alessandria che, per l’occasione, si trasformerà in un vero e proprio circuito con tanto di balle di paglia e tribune per gli spettatori, dando la possibilità di un salto nel passato glorioso di questa città, che fu una svolta nel mondo dell’automobilismo. 

Si terrà anche una gara per vetture a pedali pilotate da giovani piloti vestiti in abiti d'epoca che percorreranno un tratto del Circuito allo scopo di aggiudicarsi il trofeo Junior.

E per entrare completamente nello spirito della manifestazione, cui si può partecipare soltanto con autovetture di particolare interesse storico, costruite dal 1920 al 1967, si chiederà agli equipaggi di vestirsi in maniera consona al periodo di costruzione dell’autovettura da loro guidata.

Allo scopo di facilitare la corretta scelta degli abiti, sul sito internet della manifestazione ci sarà una serie di consigli che aiuteranno a vincere un importante premio messo a disposizione di chi interpreterà meglio il connubio autovettura/abbigliamento.

Veramente un tuffo nel passato, un’occasione da non perdere!

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.