• Eventi
  • Travacò Siccomario Festival dei due fiumi 2016
  • Eventi
  • Travacò Siccomario Festival dei due fiumi 2016

Travacò Siccomario Festival dei due fiumi 2016

festival due fiumi 1Nel weekend del 14 e 15 maggio, a Travacò Siccomario, in provincia di Pavia, ci sarà la prima edizione del Festival dei due fiumi.

Il nome della manifestazione ricorda la posizione unica di questo piccolo comune, collocato su un lembo di terra che fa da linea di confine tra la valle del Ticino e la fascia fluviale del Po e tra il sentiero europeo E1 e la ciclovia europea Eurovelo 8, sul tratto italiano conosciuto come VENTO.

L’iniziativa è stata ideata dall’Associazione Uomo e Territorio Pro Natura, in collaborazione con il Comune di Travacò Siccomario, nel contesto del Programma Territoriale La Via dei Cairoli e del marchio di Città Slow.

Per la fine settimana ci saranno divertenti occasioni per vedere le bellezze di questo territorio unico, a cinque minuti da Pavia e a meno di quaranta da Milano e degustare i suoi prodotti di qualità, ma sarà anche un momento di confronto per le comunità e le istituzioni, per ideare concreti scenari di futuro all’insegna della sostenibilità ambientale, sociale, economica e culturale

Il tutto inizierà nella mattina di sabato 14 maggio alle 9.30, con Zig Zag Bike Cup nella Grande Foresta di Pianura, Gimcana non competitiva in bicicletta per bambini con prove di tiro con l'arco, a cura dell'Associazione Uomo e Territorio Pro Natura in collaborazione con l'Associazione Vivere tra due fiumi e con la Compagnia Arcieri Minerva di Pavia.

Il pomeriggio ci sarà il Mercatino, favola e laboratori del gusto per bambini e la Merenda dei nonni, a cura di In Scena Veritas, della Comunità del Cibo dell'Oltrepo Pavese e della Condotta Slow Food Vigevano e Lomellina e dalle 15.30 alle 19 il Convegno Comunità capaci di futuro. Scenari rurali sostenibili, per scrivere insieme un’agenda condivisa di resilienza rurale, oltre a un incontro informale con le comunità locali.

Verso le 19,30 è prevista una Cena in piazza a cura dei ristoranti locali, con degustazione di piatti della tradizione locale curati dai ristoratori di Travacò Siccomario lungo La Via dei Cairoli e alle 21.30 il Concerto SlowBlues dell’Andres Villani Blues Explosion.

Domenica 15 maggio alle 8.30 comincerà la Coast 2 Coast, una cicloescursione tra il grande fiume e il fiume azzurro lunga 40 km e alle 10,30 l’Handbike and Family Tour sull’Anello tra i due Fiumi lunga 12,4 km, una cicloescursione per famiglie, handbike e carrozzine elettriche.

Alle 12.40 ci sarà un pranzo tradizionale con prodotti biologici della Lomellina, dell’Oltrepo pavese e alessandrino, a cura dell'Antico Mercato di Volpedo.

Verso le 14.30 comincerà il decimo Gran Premio F1 a pedali a cura della Pro Loco di Travacò Siccomario, cui seguirà il quinto Gran Premio Junior delle Frazioni con Mini Auto a pedali.

Alle 16 ci sarà la presentazione del libro Fuori, cui seguirà l’incontro con l’autrice Monica Guerra, ricercatrice, pedagogista e presidente dell'Associazione culturale Bambini e Natura, con anche riflessioni sul rapporto tra bambini e natura e sui benefici di un’educazione in natura.

Per tutto il giorno sarà presente un mercato dei prodotti biologici, stand istituzionali e delle associazioni, oltre alla mostra fotografica didattica sul ciclo del riso La risaia, coltura, cultura, natura di Piero Di Leo, ideata dall'Associazione Culturale il Mondo in tasca.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.