Pavia Indiscienza 2016

pavia indiscienza 1Dal 10 al 17 maggio, presso il Collegio Ghislieri di Pavia, tornerà Indiscienza, il festival della scienza che negli ultimi anni ha avuto un grande successo tra i giovani delle scuole pavesi e del territorio.

Il tema di questa edizione, nell’anno delle Olimpiadi di Rio de Janeiro, sarà lo sport, che s’intreccerà con le tematiche del gioco e del ritmo, per una settimana di dimostrazioni interattive, esperimenti a cielo aperto e laboratori di fisica, chimica e biologia rivolti principalmente ai ragazzi delle scuole superiori, ma anche medie ed elementari, nonché a tutti quelli che desiderano partecipare.

“L’obiettivo di Indiscienza” dicono Andrea Olivo, Denny Trimcev e Christian Alexander Turin Brega, organizzatori del festival “è colmare la distanza tra le scienze pure e la vita quotidiana, mostrando ai ragazzi delle scuole gli aspetti più stimolanti e affascinanti di chimica, fisica e matematica, spesso vissute come troppo astratte e lontane dall’esperienza di tutti i giorni. E’ per questo che, dopo l’edizione dell’anno scorso sulla cucina, abbiamo scelto il tema dello sport”.

Come sempre, gli ingredienti principali saranno la passione e l’entusiasmo che gli alunni del Ghislieri danno ai ragazzi con esperimenti davvero divertenti e insoliti.

Ad esempio un geyser di acqua ossigenata, per barchette che galleggiano nell’aria grazie alla sublimazione del ghiaccio secco e un tè verde fosforescente, oppure il comportamento di un pendolo doppio, un sistema caotico e imprevedibile che ha avuto delle notevoli applicazioni nella costruzione di edifici antisismici, o ancora provare a rilevare le onde sonore con un interferometro, lo stesso strumento responsabile della recente scoperta delle onde gravitazionali o sperimentare il luminolo per trovare tracce nascoste come un vero detective.

Oltre ai laboratori, che avranno luogo in Collegio ogni giorno dalle 15 alle 18 e sabato e domenica anche al mattino, dalle 9.30 alle 12.30, ci saranno anche conferenze di approfondimento che vedranno matematici, fisici e neuroscienziati misurarsi con tematiche decisamente insolite come il calcio o che esulano dallo sport come la delicata questione del gioco d’azzardo.

Ci sarà anche la mostraMatematica Terra Terra. La matematica nascosta nelle proiezioni cartografiche, a cura dell’associazione Curvilinea.

“Novità di quest'anno” dice Elisabetta Vesconi, responsabile dell’Associazione Ghisileri Scienza “è la riproduzione in versione ridotta e aperta a tutti di una Masterclass, un’iniziativa del CERN e dell'INFN per avvicinare gli studenti delle superiori alla fisica delle particelle. Si terrà domenica pomeriggio, per parteciparvi è necessario prenotare e portare il proprio pc”. 

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.