• Eventi
  • Dal Pavese alla Foresta della Barbottina
  • Eventi
  • Dal Pavese alla Foresta della Barbottina

Dal Pavese alla Foresta della Barbottina

foresta liguria 1Per domenica 1 maggio l’associazione pavese Via del Mare propone un viaggio che dal Colle del Melogno condurrà nella spettacolare natura della zona vicina a Finale Ligure, tra la Foresta della Barbottina e il Bric Agnellino.

Il ritrovo del gruppo di partecipanti si terrà a Groppello Cairoli nel parcheggio di fronte al casello autostradale di Gropello alle 7.45 o al parcheggio di fronte al casello di Casei Gerola alle 8.15.

Il percorso, lungo 12 km per 5 ore di cammino, inizierà dal Forte Centrale, presso il Colle del Melogno, importante valico sullo spartiacque tirrenico-padano, che fu uno dei luoghi teatro delle battaglie napoleoniche, e continuerà lungo l’Alta Via dei Monti Liguri che entra in una faggeta ombrosa, composta dalla specie arborea dominante in questi boschi di montagna.

Si arriverà ad attraversare la Foresta Demaniale Regionale della Barbottina, una delle faggete meglio conservate e strutturate d’Europa, con esemplari alti anche fino a 50 metri, considerata l’estremo limite botanico tra le Alpi e gli Appennini, è ombrosa e fresca, adatta anche a escursioni estive.

Nella località Costa dei Balzi Rossi, presso la cima del Bric Agnellino, ci s’immergerà in una flora tipicamente alpina a pochi chilometri dalla costa marina e dalla cui vetta si godono splendidi panorami sulla Riviera del Ponente ligure, in particolare sul savonese.

La Foresta della Barbottina proporne una discreta varietà di uccelli, come il picchio nero, l’astore e il rampichino alpestre, mentre gli ambienti rupestri della zona sono frequentati dall’aquila reale e dal corvo imperiale.

Per partecipare all'escursione si dovrà indossare un abbigliamento da trekking primaverile con maglione e cappello in pile, gilet e giacca antivento, oltre a portare pranzo al sacco, una borraccia e i bastoncini da trekking.

L’escursione non richiederà grandi sforzi fisici, tuttavia si deve godere di buona salute ed essere persone che svolgono un minimo di attività fisica.

Per i soci AVM la partecipazione vede un contributo minimo di 5 euro, per i non soci adulti un contributo minimo di 10, per i non soci bimbi sotto i 10 anni un contributo minimo di 6.

L’iscrizione alla gita, richiesta entro il 30 aprile, si può effettuare scrivendo a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. oppure telefonando al numero 388/127426, fornendo il nome e cognome dei partecipanti con un numero di cellulare. 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.