Lupi all’Università di Pavia

  • Paola Montonati

lupi pavia 1Dal 21 al 30 aprile, nella sede di piazza Botta, il Museo di Storia Naturale dell’Università di Pavia ospiterà la mostra Medwolf - Le migliori pratiche di conservazione del lupo nelle aree mediterranee, una manifestazione destinata a far conoscere il lupo, le sue caratteristiche, l’organizzazione sociale e la sua distribuzione in Europa attraverso un percorso mirato.

Con una serie di pannelli esplicativi e reperti naturalistici di proprietà del Museo, si potrà compiere un viaggio nella natura per approcciarsi al lupo e alle sue peculiarità spesso problematiche come la difficile gestione della coesistenza di questa specie, oggi protetta da normative nazionali ed europee, con le attività umane e in particolare con quelle agricole.

L’esposizione, ideata con il patrocinio del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, fa parte di un ampio progetto ideato con il contributo finanziario Lifedella Comunità Europea e si svolge in Toscana e in Portogallo.

Scopo del progetto è ridurre il conflitto tra la presenza del lupo e le attività antropiche nelle aree rurali, partendo dalle due zone geografiche scelte dall’iniziativa per poi estendersi in altre realtà territoriali.

Pavia prende parte al programma grazie al circolo Il Barcè di Legambiente ospitando il percorso espositivo nel territorio provinciale, che toccherà prima la Lomellina, poi Pavia e successivamente Voghera.

Inoltre al Museo di Storia Naturale di Pavia, il vero protagonista del progetto Medwolf sarà la carcassa di un giovane esemplare di lupo accidentalmente ucciso nel giugno 2006 da un pastore sulle colline di una frazione di Nibbiano in provincia di Piacenza, a pochi metri dal confine con il territorio di Pavia.

Credendo che si trattasse di un cane lupoide, l’uomo aveva abbattuto il predatore a causa dell’uccisione di alcune pecore del suo gregge.

La carcassa, dopo il sequestro da parte della Magistratura, venne consegnata al Museo dell’Università di Pavia per essere imbalsamata ed esposta  al pubblico.

La mostra sarà aperta dalle 10 alle 18 dal lunedì al sabato, con chiusura il 24 e 25 aprile.

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964