• Eventi
  • Pasqua con il Mec alla Certosa e Morimondo
  • Eventi
  • Pasqua con il Mec alla Certosa e Morimondo

Pasqua con il Mec alla Certosa e Morimondo

mec pavia morimondo 1Per Pasqua e Pasquetta il Mercatino Enogastronomico della Certosa, con il meglio dei sapori del triangolo del gusto dell’Oltrepò Pavese e della Lomellina, si fa in due.

Infatti, la vetrina di eccellenze enogastronomiche di questa zona tra le province di Pavia, Alessandria, Milano e Piacenza, sarà domenica 27 e lunedì 28 marzo a Certosa di Pavia, mentre lunedì 28 il MEC sarà presente anche a Morimondo, nella suggestiva Corte dei Cistercensi, altro tesoro dell’arte lombarda.

Sarà una buona occasione che permetterà a foodies e turisti enogastronomici di unire la passione per il buon cibo a quella per l’arte, alla scoperta e alla riscoperta di luoghi a volte ignoti proprio perché vicini e sempre a portata di mano quali la Certosa di Pavia, gioiello dell’architettura religiosa lombarda eretto per volere di Gian Galeazzo Visconti a partire dalla fine del Trecento, e l’Abbazia Romanica di Morimondo, a una trentina di chilometri da Milano.

Dalle 9 del mattino e fino alle 18 del Lunedì dell’Angelo, gli espositori e i produttori, rigorosamente a filiera corta, saranno nello spazio verde davanti al monastero cistercense a Certosa di Pavia e, contemporaneamente, la Corte vicina all’Abbazia di Morimondo.

Le buone forchette in trasferta potranno dare sfogo al loro palato incontrando i produttori e degustando tutto il meglio della produzione enogastronomica del Pavese, della Lomellina, dell’Oltrepò e dell’Alessandrino.

Inoltre enogastronomici e curiosi troveranno il meglio della cultura del gusto della ricca cucina pavese: il Varzi DOP, prodotto con l’utilizzo del filetto, la parte più pregiata del maiale, il salame d’oca di Mortara IGP, grande produzione lomellina; le offelle di Parona e altre dolci tipici, i vini dell’Oltrepò, il riso e i formaggi delle valli piemontesi, i prodotti agricoli e ittici del Consorzio Parco del Ticino, lo zafferano dell’Oltrepò Pavese, le mostarde, l’olio e le olive taggiasche, le nocciole del Piemonte, il miele, pane integrale e ai cereali, con olive o noci.

E questi sono solo alcuni dei prodotti del ricco e gustoso catalogo del farmers market della Certosa che in occasione delle feste di Pasqua per due giorni avrà il dono dell’ubiquità.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.