Una Porta Santa per Pavia

  • Paola Montonati

giublieo pavia 1In occasione del Giubileo, che comincerà a Roma l’8 dicembre, la Cattedrale di Pavia alle 16 di domenica 13 dicembre aprirà la sua porta della Misericordia, cioè la terza da destra guardando la facciata, in una cerimonia solenne celebrata dal vescovo monsignor Giovanni Giudici.

Ma la Diocesi ha messo in calendario incontri, momenti di preghiera e riflessione, celebrazioni fino al 20 novembre 2016 per l’anno del Giubileo, indetto da Papa Francesco con la Bolla Misericordiae Vultus dove si dice che “Nelle nostre parrocchie, nelle comunità, nelle associazioni e nei movimenti, dovunque vi sono dei cristiani, chiunque deve poter trovare un’oasi di misericordia”.

Inoltre la diocesi di Pavia mercoledì 9 dicembre, festa di San Siro, vedrà in cattedrale l’ordinazione come vescovo di monsignor Andrea Migliavacca che il 20 dicembre arriverà nella diocesi di San Miniato.

Per domenica 13 dicembre, giorno dell’apertura della Porta Santa e inizio del Giubileo a Pavia, alle 15 i fedeli si ritroveranno nella basilica di Santa Maria del Carmine, dove saranno recitate alcune preghiere e si terranno i riti d’introduzione.

Dopo una processione penitenziale verso la cattedrale alle 16 il vescovo Giudici aprirà la Porta Santa, cui seguirà la celebrazione eucaristica, con la memoria del Battesimo, dove parteciperanno tutti i sacerdoti della diocesi, con una presentazione dei penitenzieri straordinari e un riferimento alle chiese penitenziali di Pavia.

Per la solenne occasione domenica 13 verranno sospese o rinviate tutte le messe previste nelle altre chiese nel pomeriggio e anche il concerto organizzato da Ados per le 16 nella basilica di San Teodoro è rinviato a data da destinarsi.

Alla cerimonia del 13 dicembre una delegazione del carcere di Torre del Gallo porterà un dono al momento dell’offertorio, mentre gli studenti dell’Università di Pavia prenderanno parte al Giubileo con le iniziative proposte dalla pastorale universitaria pavese che ha distribuito volantini e locandine nella sede centrale e in quelle distaccate del Cravino.

Il Giubileo proseguirà sabato 9 gennaio nella cattedrale di Chiavari con l’ordinazione a vescovo di monsignor Corrado Sanguineti, 51 anni di Milano, che arriverà nella Diocesi di Pavia il 24 gennaio. 

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.