• Eventi
  • Cervesina ricorda Rachele Mussolini
  • Eventi
  • Cervesina ricorda Rachele Mussolini

Cervesina ricorda Rachele Mussolini

rachele mussolini cervesina 1Alle 17 di sabato 14 novembre, presso la Biblioteca Severino Grattoni di Cervesina, in provincia di Pavia, sarà presentato il volume Donna Rachele. Mia nonna. La moglie di Benito Mussoliniscritto dalla nipote di Rachele e Benito Mussolini, Edda Negri Mussolini con la giornalista Emma Moriconi, edito da Minerva Edizioni, sulla vita di RacheleGuidi Mussolini tramite i racconti della nipote.

Figlia di Anna Maria Mussolini, ultimogenita del Duce, Edda Negri Mussolini lavora come conduttrice e assistente televisiva di programmi d’intrattenimento e motoristici e responsabile delle pubbliche relazioni per case di produzioni televisive e case automobilistiche, oltre ad essere stata il sindaco di Gemmano, in provincia di Rimini, mentre Emma Moriconi, giornalista, attrice e regista teatrale, ha lavorato al lungometraggio Sangue sparso sulle giovani vittime degli anni di piombo.

“Da tutti è conosciuta come Donna Rachele, la moglie del Duce” dice Edda Negri Mussolini “ma per me è semplicemente la nonna, la persona che mi ha cresciuto dopo la morte prematura di mia madre”.

Oltre alla dimensione umana della storia, che rende davvero unico il racconto di Edda, ci sono molti personaggi della storia visti nella loro quotidianità sotto il Ventennio fascista.

“Ma questo libro” chiarisce Edda “è molto di più perché va oltre le contrapposizioni. Perché è una quasi biografia di una donna vista da dentro casa Mussolini, che è sempre rimasta legata alla sua terra di origine, la sua amata Romagna e soprattutto alla sua famiglia. Difendendo l’onore dei suoi cari fino all’ultimo dei suoi giorni, subendo angherie e dolori che avrebbero distrutto chiunque. Lei, invece, ha continuato a vivere con dignità rettitudine e semplicità per tenere unito il nucleo famigliare”.

Nel volume c’è anche una ricca raccolta fotografica, in gran parte inedita, proveniente dagli album di famiglia, dedicato al lato più intimo di Mussolini, di Donna Rachele, cui Benito fu sempre molto legato, nonostante le molte donne, come Claretta Petacci.

La presentazione sarà moderata dal giornalista Matteo Colombo e parteciperanno il presidente della Biblioteca Severino Grattoni di Cervesina, Andrea Asigliano e le autrici.

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.