Buche pericolose a Pavia

pavia bucheDa giorni ci sono numerosissime buche nel centro storico di Pavia , come piccoli crateri, che richiedono un’urgente manutenzione.

Da via Digione in via Alboino, fino a Corso Cairoli. corso Cavour e Strada Nuova, gran parte dei cittadini si lamentano, soprattutto gli anziani, dei marciapiedi sconnessi e del vuoto lasciato dai sampietrini di porfido che stanno lentamente saltando via, mentre le biciclette ormai fanno lo slalom tra le buche.

“Strade in queste condizioni costituiscono un rischio per pedoni e ciclisti” dice Silvia Moro camminando con il suo cane in Corso Garibaldi dove, presso il tratto che incrocia via Alboino, poco tempo fa la pavimentazione era scomparsa lasciando una buca dalle dimensioni consistenti, ora coperta.

“In quel punto la strada è collassata” dice un residente “ed è evidente che situazioni di questo genere sono pericolose”.

Inoltre dopo il cedimento della fognatura c’era una buca in via Corridoni e se le lastre di porfido di Corso Garibaldi riescono a resistere al tempo, Strada Nuova ha qualche avvallamento ma non è “niente di preoccupante” dice un signore del centro.

Molto peggio la situazione di Corso Cavour dove le buche hanno dimensioni preoccupanti, con di fronte ai portici della Varesina, due crateri piuttosto profondi mettono in difficoltà chi passeggia e chi percorre in bici il corso, mentre verso la Minerva ci sono buche significative all’altezza di Coin e di Accessorize.

Hanno bisogno di manutenzione anche alcuni tratti di via Volta, Corso Cairoli, caratteristica strada ancora in acciottolato, e via Digione, che l’assessore ai lavori pubblici Fabio Castagna fa sapere sistemati al più presto “Presto il Comune sistemerà i punti del centro in condizioni peggiori. Gli uffici intervengono in prima battuta con il catrame per poi ripristinare il manto originale. Non va dimenticato che le risorse sono esigue e che la manutenzione di ciottoli, porfido e lastricato comporta un maggiore impegno di spesa”. 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.