• Home
  • Eventi
  • L’Epifania nel Pavese: non resta che scegliere

L’Epifania nel Pavese: non resta che scegliere

  • Paola Montonati

befana pavese 1Arriva l’Epifania, la festa che secondo la tradizione chiude il periodo natalizio. Poi si aspetteranno carnevale e le feste popolari che riprenderanno allo sbocciare della primavera. Ma ci vorrà del tempo……

E anche il Pavese, come molte altre provincie italiane, offre uno straordinario calendario di occasioni per chi vuole festeggiare il 6 gennaio in allegria, tra i regali della Befana e gli ultimi dolci natalizi.

Le danze saranno aperte a Voghera, che il 4 gennaio presso piazza Duomo, dalle 10 fino alle 18, ospiterà la Casa della Befana, dove con la collaborazione dell’associazione L’arca degli animali non ci saranno solo dolci per tutti, ma anche cori di bambini con il gruppo Pifferi delle quattro provincie, mentre alla fine della giornata è prevista la rappresentazione del corteo dei Re Magi da parte del gruppo Fuoridicopione.

Inoltre verso la 17 presso la sede dell’Auser ci sarà il concerto del gruppo Chitarrorchestra Città di Voghera con il coro dell’Arcobaleno di Gianfranco Boffelli e Nadia Cometto, mentre la festa vera e propria dell’Epifania si terrà il 6 gennaio alla sede dell’Avis locale.

Molto più tradizionale Vigevano, che a partire dalle 16 del 6 gennaio, avrà in piazza Ducale l’appuntamento con la Befana, che distribuirà a tutti dolcetti e cioccolata calda, mentre, dalle 15 alle 17, al mulino di Mora Bassa si svolgerà una speciale caccia al tesoro per i più piccoli, dedicata a Leonardo Da Vinci.

Presso la chiesa parrocchiale di Breme, alle 15 del giorno dell’Epifania si terrà una recita per la festa del Bambin Gesù, che terminerà alle 16.15 con la premiazione del miglior presepe tra quello presentati dai bambini.

Nella biblioteca di Candia, dalle 14.30 del 6 gennaio, avrà luogo la manifestazione La Befana vien di giorno, che inizierà presso l’ex asilo di Sant’Antonio con una caccia al tesoro e continuerà alle 17 con la sfilata delle befane per le vie del paese, mentre i Re Magi a Cilavegna arriveranno alle 10.30 e in via Mazzini ci sarà il Villaggio della Befana.

befana pavese 2Domenica 4 gennaio a Dorno si festeggerà con la manifestazione Aspettando la Befana, presso la sede del gruppo Alpini di via Marconi e a Ferrera martedì ci sarà il banchetto dell’Epifania, cui seguirà uno spettacolo nella sala polifunzionale in corso della Repubblica.

Nel cuore della Lomellina ci sarà un’Epifania tutta musicale con lo spettacolo del gruppo vocale Audite presso l’ex chiesa di San Rocco di Lomello alle 21 del 6 gennaio, mentre domenica verso le 16 al teatro Besostri di Mede verrà presentato lo spettacolo per bambini Natale che concerto! e martedì dalle 10 alle 12 si terrà la terza camminata delle Befane da piazza della Repubblica fino a piazza Marconi.

A Parona il 6 gennaio alle 15 ci sarà la tradizionale processione dall’ex chiesa di San Siro fino all’attuale chiesa parrocchiale, dove alle 16 avrà luogo la messa solenne, mentre a Valle Lomellina la Befana arriverà alle 15.30 nella sala polifunzionale di piazza Corte Granda.

Presso la biblioteca di Santa Maria della Versa a partire dalle 14.30 di martedì avrà luogo un Befana Party, cui seguirà alle 16 un Motorbefana, mentre alle 15.30 tornerà a Stradella la tradizionale processione con i Magi, mentre a Broni dalle 14 arriverà il corteo del presepe vivente, che dall’oratorio parrocchiale di via Montebello proseguirà fino a piazza Garibaldi, dove i più piccoli incontreranno la Befana in moto.  

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964