• Eventi
  • Il gran galà natalizio di Lungavilla
  • Eventi
  • Il gran galà natalizio di Lungavilla

Il gran galà natalizio di Lungavilla

lungavilla 1Come ogni anno, nel piccolo paese di Lungavilla, tra le colline del Pavese, torna il tradizionale appuntamento con il gran galà natalizio, che si terrà presso l’auditorium Casa del Giovane nella serata di venerdì 26 dicembre alle 21.00.

A curare la manifestazione sarà il gruppo del Festival del Cori, con la collaborazione dell’Associazione Porana Eventi, per ricordare la giovane promessa della musica lirica Miriam Bertoli, scomparsa prematuramente alcuni anni fa.

Tra i tanti cori che rallegreranno la serata con canti natalizi, spiccano le voci del concorso Il Mulino In…Cantato, promosso dal maestro di Voghera Gianfranco Boffelli.

“Da qualche anno abbiamo creato questa bella collaborazione con il gruppo di Chitarrorchestra del maestro Boffelli, e cogliamo l’occasione per riproporre qui a Lungavilla le canzoni finaliste del concorso andato in scena lo scorso Maggio al Teatro Arlecchino di Voghera” raccontano gli organizzatori, con il supporto del coro Arcobaleno diretto da Nadia Cometto.

Le canzoni saranno interpretate da un gruppo di 14 bambini, con un’età compresa tra i 5 e 12 anni, e saranno per la maggior parte inedite.

Per il 2014, il primo premio è andato a Margherita Giampà, di Torrazza Coste, con Il gatto Ugo e il cane Leo, mentre al secondo posto è arrivata Sofia Trucchi, di Voghera, con Il trattore dello zio Rino e la terza posizione è andata a Michelle Baldo, di Pavia, con Il mondo dell’Arcobaleno.

Inoltre sono stati assegnati il premio Alessandro Logiudice, per l’autore della canzone con il testo socialmente più impegnato che è andato a Claudio Bianchi, di Torrazza Coste, con Le parole che volan via, e il premio Maria Morelli per il testo più simpatico, assegnato a Silvana De Battisti di Voghera con Mago Merlot.

Nella serata di Lungavilla si potranno anche ascoltare i piccoli suonatori del corso La Musica e gioia, diretto da Francesca Raimondi, oltre al debutto ufficiale del gruppo Canterini delle 4 Province, diretto da Gianfranco Ferrari, ideatore del gruppo Canterini Liguri – Piemontesi e adesso alla ricerca dell’identità musicale del Pavese e delle sue provincie.

All’ingresso è gradita l’offerta per il restauro della chiesetta di San Crispino e del suo piazzale, attualmente in corso. 

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.