• Cronaca
  • Nuova vita al ponte della Gerola
  • Cronaca
  • Nuova vita al ponte della Gerola

Nuova vita al ponte della Gerola

gerola 1Forse, almeno, uno dei ponti danneggiati della provincia di Pavia vede la luce.

Finalmente, dopo mesi di attesa, la Provincia di Pavia ha programmato il piano di messa a punto del Ponte della Gerola nell’ambito del quadro economico 2014.

Il progetto sarà approvato nel corso di questa settimana in una seduta che avrà lo scopo di deliberare lo stato della stagione 2015 – 16 per le opere pubbliche in corso.

Nel corso dei lavori si perseguirà l’obiettivo di consolidare le strutture del ponte in ferro della Gerola, che dalla fine del 2013 sono state al centro di un lungo e attento lavoro di monitoraggio, che si è intensificato dopo l’alluvione che ha colpito tra ottobre e novembre di quest’anno Pavia e la sua provincia, con gravi danni al ponte di Salice Terme e a quello delle chiatte di Bereguardo.

“Necessità improrogabili” dice l’assessore provinciale alle opere pubbliche Maurizio Visponetti “che impongono una serie d’interventi da eseguire con urgenza. Ci sono problemi strutturali così gravi che potrebbero compromettere la staticità globale del ponte. Dobbiamo evitare quest’eventualità”

Dopo la lunga e attenta opera di monitoraggio da parte della Regione Lombardia, è stato deliberato che per la risoluzione dei problemi strutturali del ponte saranno usati circa 4,2 milioni di euro, provenienti dalle casse della Regione Lombardia, l’intervento sarà effettuato nei primi mesi del 2015, probabilmente in primavera.

“Si tratta di un’azione obbligata che consente di guardare con ottimismo alla risoluzione dei gravi problemi del vecchio ponte in ferro. I lavori potranno cominciare già l’anno prossimo. Dopo le prove statiche, batimetriche e geotecniche al ponte e di fronte al progetto preliminare, dobbiamo attendere solo il parere della Sovrintendenza per poi passare alla fase pratica, agli appalti e alle opere” dice il capogruppo provinciale di maggioranza Pierangelo Fazzini. 

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.