• Eventi
  • Trekking pavese per ricordare la prima guerra mondiale
  • Eventi
  • Trekking pavese per ricordare la prima guerra mondiale

Trekking pavese per ricordare la prima guerra mondiale

prima 1Anche Pavia, nel centenario dello scoppio della prima guerra mondiale, ricorda il tributo di sangue pagato per un’Italia unita.

Venerdì 31 ottobre, per le strade di Pavia, sarà possibile partecipare a una gita davvero speciale nell’ambito della Giornata Nazionale del turismo lento, che sarà dedicata a tutte le forme di trekking possibili, dal mare fino alla montagna, promossa per la prima volta dal Comune di Siena dal 2002.

In quest’undicesima edizione, il filo rosso sarà la commemorazione della Prima guerra mondiale, che dal 1914 fino al 1918 causò migliaia di vittime in tutta Europa, con un alto tributo di sangue pagato dall’Italia sul Carso e sul Piave.

All’iniziativa parteciperanno circa 37 città italiane, che hanno preparato percorsi a tema attraverso i centri storici delle varie località coinvolte, alla ricerca di tutte quelle tracce, anche piccole, che ricordano come il conflitto abbia cambiato per sempre il volto dell’Europa moderna.

prima 2Per Pavia il percorso sarà intitolato “La grande guerra: i Pavesi a casa e al fronte, così vicini cosi lontani” e prevede un tragitto di 1,5 chilometri per un tempo di percorrenza di circa due ore, partendo dal Museo del Risorgimento nel Castello Visconteo fino ad arrivare in piazza del Carmine, attraversando le vie del centro storico, oltre alle piazze Petrarca e Botta, con una particolare attenzione a edifici significativi per la storia di Pavia, come la casa dove viveva Maria Cozzi, unica donna pavese a cadere al fronte lavorando come infermiera, la prima sede della Croce Verde di Pavia, palazzi con lo stile liberty dei primi del Novecento e lapidi e monumenti dedicati ai caduti.

Alla fine del percorso, si terrà presso piazza del Carmine nella chiesa di Santa Maria del Carmine un concerto degli alunni dell’istituto superiore di studi musicali Franco Vittadini, con pezzi della Prima Guerra Mondiale, oltre ad alcune piccole sorprese per chi ama la storia e la musica di Pavia.

Per info telefonare al numero 0382 – 079943 o scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.