• Eventi
  • Va alla contrada Costa il Palio delle Contrade
  • Eventi
  • Va alla contrada Costa il Palio delle Contrade

Va alla contrada Costa il Palio delle Contrade

 

palio 2

Ancora una volta la contrada Costa, legata a doppio filo con la chiesa di San Pietro Martire e la vita del Beato Matteo, ha vinto l’ambito Cencio del Palio delle Contrade di Vigevano.

Per i tre giorni della manifestazione c’è stato il rischio costante della pioggia, ma alla fine l’edizione 2014 del Palio delle Contrade di Vigevano si è svolta nel migliore dei modi, con l’assegnazione del Cencio alla contrada Costa per la terza volta consecutiva negli ultimi anni.

Alla manifestazione hanno assistito circa 1680 spettatori paganti, oltre a chi ha seguito il corteo storico per le vie del centro domenica pomeriggio, chi ha partecipato alla cena medievale sabato e a coloro che hanno assistito agli spettacoli di giocolieri e danze presso piazza Castello.

“Siamo molto soddisfatti” dice il presidente dell’associazione Paolo Meda “abbiamo avuto una grandissima partecipazione. Anche gli stessi gruppi che si esibiscono sono cresciuti, in numero e in qualità delle performance. Ringrazio gli sbandieratori di Fermo per aver partecipato”. 

Ai giochi del Palio hanno partecipato tutte e dodici le contrade di Vigevano e fin da subito la contrada Costa, che fa capo alla parrocchia di San Pietro Martire, è stata al primo posto, mentre al secondo Contrado, seguita da San Crispino e Crispianiano.

Verso la fine si è avuto un momento di suspense, quando per un attimo i microfoni hanno smesso di funzionare prima della proclamazione della classifica generale dei vincitori.

Inoltre la Costa ha vinto il premio come contrada con il miglior colore e correttezza, mentre quello per la miglior corporazione è andato a San Martino e San Crispino e Crispianiano sono state premiate per la miglior tifoseria.

“Mi sono divertito molto” ha detto un figurante “non pensavo vincesse ancora Costa, pensavo Contado. Sono sorpreso di come la corte richiami ancora cosi tanto pubblico”. 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.