• Cronaca
  • Comincia la super asciutta del Naviglio
  • Cronaca
  • Comincia la super asciutta del Naviglio

Comincia la super asciutta del Naviglio

naviglio 1Anche il Naviglio si rifarà il trucco in vista di Expo 2015, il canale verrà accuratamente ripulito e le rive sistemate al meglio.

Da martedì 23 settembre il Naviglio pavese cambierà volto, grazie alla grande asciutta autunnale che come ogni anno coinvolgerà sia il canale di Pavia che quello di Bereguardo.

E proprio il canale di Bereguardo rimarrà senz’acqua, mentre quello pavese subirà un abbassamento del livello, ma non resterà del tutto all’asciutto.

L’operazione sarà curata dal consorzio Villoresi, come parte della serie d’interventi previsti sul Naviglio prima dell’inizio di Expo 2015.

Di certo non è la prima volta che è prevista una secca del Naviglio cosi lunga, ma l’insolita durata di tempo, dato che arriverà fino alla prossima primavera, non ha mancato di suscitare scalpore e curiosità, anche se questa scelta è supportata da motivazioni precise, un’importante manutenzione del canale e i lavori alle rive, che dovranno procedere nel tratto che arriva da Milano e prosegue fino a Pavia, passando per la Certosa e Vellezzo .

Adesso il Naviglio nelle prossime settimane avrà un lento ma progressivo, calo del livello delle acque, ma senza asciugarci del tutto, anche per la natura del corso d’acqua, che viene rinvigorito da rogge e fonti sorgive, tanto che nel 2013 hanno dovuto deviare la Darsena.

Molto diversa sarà la situazione del Naviglio di Bereguardo, che sarà prosciugato del tutto, già da martedì pomeriggio i volontari provvederanno a spostare i pesci presenti nel canale, operazione che durerà un paio di giorni.

E di questa super asciutta non sono molto felici i pescatori pavesi, che comunque hanno annunciato la loro partecipazione al salvataggio dei pesci di Bereguardo.

“Lo facciamo volentieri, sia chiaro, ma spero proprio sia l’ultima volta” ha detto il sindaco Roberto Battagin “A meno di lavori indispensabili, le asciutte sono del tutto inutili”. 

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.