• Cronaca
  • Novità per il parcheggio in via Palestro
  • Cronaca
  • Novità per il parcheggio in via Palestro

Novità per il parcheggio in via Palestro

via palestro 1C’è un nuovo giro per chi, ogni mattina, deve posteggiare presso via Palestro per accompagnare i figli a scuola.

Infatti, da metà ottobre la via sarà chiusa al traffico per quella mezz’ora in cui i ragazzi arrivano presso la scuola Carducci, mentre già dalle 7.30 via Matto Vialli sarà vietata alle auto.

Il tutto è stato illustrato ieri pomeriggio in una conferenza stampa da Ilaria Cristiani, assessore alla pubblica istituzione e da Davide Lazzari, assessore alla pubblica mobilità, “La premessa è che intorno alle scuole c’è un problema di sicurezza per i bambini e, quindi, è necessario regolamentare alcuni comportamenti dei genitori. Da un lato manterremo il presidio dei vigili e dei semafori temporizzati. Dall’altro interverremo sulla viabilità. Ci è stato chiesto dal consiglio d’istituto, e consisterà nella chiusura al transito del proseguimento di via Moruzzi. In questo caso i genitori dovranno passare da via Lovati”.

via palestro 2Quando inizierà il provvedimento? “ Si dovrebbe iniziare verso la metà di ottobre, perchè vogliamo condividere questa iniziativa con i genitori degli studenti. In sintesi, via Palestro sarà chiusa al traffico da via Boezio a Corso Cavour, la mattina per mezz’ora, in coincidenza con l’ingresso dei bambini. Solo in un secondo tempo, dopo avere sperimentato il provvedimento, contiamo di estenderlo anche il pomeriggio, in occasione dell’uscita dalle lezioni. I genitori, però, avranno a disposizione due “poli” dove accompagnare i figli. Nella mezz’ora di chiusura di via Palestro, infatti, le videocamere di accesso a piazza Botta saranno disattivate. In questo modo le auto potranno entrare, fare scendere i bimbi e poi, ovviamente, dovranno uscire. Il secondo punto di riferimento sarà piazzale Oberdan. Qui la situazione è un poco più complessa. Già esisteva un percorso di “pedibus”, ma dobbiamo collaborazione ai genitori per questo tratto di strada”.

Anche la Leonardo Da Vinci sarà coinvolta in tutte queste novità “L’orario d’inizio delle lezioni è stato anticipato, per cui il divieto di accesso a via Maffo Vialli sarà portato dalle 7.45 alle 7.30”.

Alla fine il sindaco Massimo Dapaoli ha detto che “Questi provvedimenti sono molto importanti, perchè erano nel nostro programma elettorale e, soprattutto, perchè coniugano due aspetti: la vivibilità della città, criterio che ha ispirato la chiusura di Corso Carlo Alberto, e la sicurezza, in primo luogo quella dei bambini”. 

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.