• Cronaca
  • Stagno di piazza Castello: facciamo qualcosa
  • Cronaca
  • Stagno di piazza Castello: facciamo qualcosa

Stagno di piazza Castello: facciamo qualcosa

stagno 1Ieri Pavia era bellissima, fortunatamente anche baciata dal sole, animata dalle coloratissime bancarelle del Mercato Europeo e dal tradizionale mercatino dell’antiquariato in centro e dal mercato sul Lungo Ticino, delizioso e accattivante, curato da Ascom Confesercenti.

Il nuovo percorso lungo la riva del Ticino che si può agevolmente percorrere sia a piedi che in bicicletta rende certamente più piacevole una passeggiata lungo il fiume.

L’aiuola che accoglie i turisti davanti al Castello Visconteo, curata e fiorita.

La nuova illuminazione, il Ponticino, che piacere o no, rende sicuramente più suggestivo l’ingresso in città.

Ma, allora, chiediamo all’amministrazione cittadina, si potrà fare qualcosa anche per il minuscolo laghetto/fontana che sta davanti alla Statua di Garibaldi?

stagno 2Infatti, il piccolo stagno, che si trova proprio di fronte alla statua del leggendario eroe della Spedizione dei Mille, ad appena cinquanta metri dal Castello, è deturpato da alghe, foglie e parassiti che si trovano sulla sua superficie, superficie verdastra e veramente putrida.

Lo spruzzo dell’acqua è ormai del tutto spento e sembra quasi il moccolo abbandonato di una candela.

Non crediamo che serviranno grossi investimenti per ripulire lo stagno e rendere di nuovo funzionante la piccola fontana.

Oltretutto sia la statua che il laghetto sono all’interno di un piccolo parco, che già arredato con qualche panchina, è veramente una piacevole oasi di verde proprio nel centro della città.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.