• Home

Scusa Pavia……riparliamo di serie A

  • Paola Montonati

scusa 1Continuiamo la nostra carrellata con altri nuovi nomi che fanno parte della rosa dei talenti arrivati nelle migliori squadre di serie A. Due giocheranno nel Milan, mentre l’astro nascente, su cui convergono grandi speranze da parte dei tifosi, Kingley Coman, giocherà con i campioni d’Italia della Juventus.

Giacomo Bonaventura

Nato a San Severino delle Marche il 22 agosto del 1989, Bonaventura inizia a giocare con la Virtus Castelvecchio e in seguito passa alla sezione giovanile del Settempeda.

Dopo il suo arrivo al Tolendino, il ragazzo è notato dall’Atalanta, in cui debutta il 4 maggio del 2008 nella partita contro il Livorno, terminata 3 a 2.

Nel corso della stagione 2008 – 09 Bonaventura viene ceduto in prestito al Pergocrema, una società di prima divisione, dove fa il suo esordio nella partita del 18 gennaio 2009 contro la Sambenedettese, che finisce con un 2 a 1, viene poi costretto a fermarsi dopo poche partite per un infortunio.

Tornato all’Atlanta, il ragazzo viene ceduto al Padova, dove debutta con un 2 a 2 nella partita del 20 febbraio 2010 contro l’Ancona, mentre alla fine del primo anno è decisivo nella vittoria contro la Triestina, dove segna un gol.

Durante la stagione 2010 – 11 Bonaventura gioca per tutto l’anno con l’Atlanta, nel ruolo di esterno di centrocampo, mentre in quella successiva è decisivo nella partita del 23 marzo 2012 con l’Inter a San Siro.

Il 1 settembre del 2014 Bonaventura passa al Milan, con un contratto che durerà fino alla fine del 2019.

scusa 2Kingley Coman

Nato il 13 giugno del 1996 a Parigi, Coman comincia a giocare nell’US Sénart – Moissy, per poi passare al Paris Saint – Germain a soli otto anni.

Dopo aver vinto per due volte il premio Titì d’Or, che viene assegnato ogni anno al miglior giocatore francese, il ragazzo fa il suo esordio nella prima squadra del Paris Saint – Germain, diventando il più giovane debuttante in Ligue 1 nella storia del PSG.

Il 2 luglio del 2014 Coman passa alla Juventus con un contratto di cinque anni e fa il suo debutto in bianconero il 30 agosto con la partita contro il Chievo.

scusa 3Fernando Torres

Nato a Fuenlabrada il 20 marzo del 1984, Torres inizia a giocare nel Rayo 13, per poi nel 1995 passare nelle giovanili dell’Atletico Madrid, che conduce alla vittoria nella Nike Cup Europe nel 1998.

Dopo aver firmato un contratto con la prima squadra dell’Atletico, nel 2000 il ragazzo si rompe una gamba e non prende parte alla stagione 2000 – 01, per poi tornare alla fine di maggio del 2001 contro il Leganés a Madrid.

Nella stagione 2007 – 08 Torres passa al Liverpool, in cui gioca fino al 2010, quando viene ceduto al Chelsea, dove gioca come attaccante fino al 2014, risultando decisivo in più di un’occasione.

Il 31 agosto del 2014 il giovane calciatore firma un contatto di prestito biennale al Milan, con l’opzione di rimanere anche per la stagione 2015 – 16. 

Pin it

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Copyright © PaviaFree.it, il blog di Pavia e provincia IT11086080964