• Eventi
  • Le prime feste d’autunno in Lomellina
  • Eventi
  • Le prime feste d’autunno in Lomellina

Le prime feste d’autunno in Lomellina

sagre 1Con l’arrivo dell’autunno tornano le sagre gastronomiche più amate e conosciute della Lomellina, che propongono la degustazione di prodotti tipici: il riso, le rane e le lumache, anche se quest’anno ci sarà anche spazio per il pesce di mare.

Il primo fine settimana di settembre propone veramente un ventaglio di occasioni per mangiare, divertirti e ballare.

Il primo appuntamento importante è sicuramente la sagra della rana di Sartirana, che si terrà dal 5 al 7 settembre, nota soprattutto perché il suo primo sponsor fu il conduttore Mike Bongiorno, dove decine di volontari cucinano le rane in tutti i modi, dal risotto ai fritti, senza dimenticare i biscotti a forma di rana.

Inoltre, vicino ai capannoni dove si serviranno le rane, ci sarà una balera in cui si potrà ballare fino a tardi, mentre sabato il Ferrari Club presenterà una fiabesca sfilata delle auto di Maranello e domenica sarà allestito il tipico palio della Rana, con il mercatino e una lotteria.

Mentre a Ceretto, in collaborazione con la Pro Loco e il comitato Tuttinsieme di Castello d’Agogna, arriva la nuova sagra dello spiedino, che da quest’anno si affiancherà alla storica sagra dell’anatra, con un contorno di balli e musiche delle più note orchestre lomelline, oltre ai fuochi di artificio venerdì sera.

Nella stessa settimana tornerà a Cozzo, come ogni anno, la sagra della porchetta, che si terrà nell’area ricreativa a pochi passi dalla chiesa locale, gestita dalla Pro Loco di Cozzo e che presenterà anche momenti per ballare e ascoltare buona musica, oltre all’esibizione di una danzatrice del ventre domenica sera.

sagre 2Invece a Valle Lomellina sarà protagonista la lumaca, piatto storico della zona, che verrà proposta nella tensostruttura di via papa Giovanni XXIII, cucinata in tutti i modi, mentre non mancherà la musica da ballo e domenica ci sarà il quarto raduno delle Vespe, oltre a una mostra di pittura nella chiesa sconsacrata di Santa Maria di Castello.

A Cilavegna, invece, si potrà cenare a base di frutti di mare, che saranno serviti nel parco Baden Powell sabato sera, con un contorno di musica latino – americana e un servizio bar aperto per tutta la serata. 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.