• Cronaca
  • Rifiuti sul prato di Montebellino
  • Cronaca
  • Rifiuti sul prato di Montebellino

Rifiuti sul prato di Montebellino

rifiuti 1Anche Pavia ha un rapporto difficile con i rifiuti, anche se non esasperato come in altre città. Anche qui, infatti, passeggiando per le strade del centro storico è possibile vedere i sacchi della spazzatura ammucchiati di prima mattina sui marciapiedi di Corso Cavour e Strada Nuova.

Adesso la situazione è ancora più difficile del previsto, mentre nelle vicinanze del capoluogo lombardo la discarica abusiva di Montebellino ormai è ingombra di vetri, carte e bottiglie di tutti i tipi, con grande rabbia dei molti pavesi che da anni sperano in una svolta efficace, specie adesso che il nuovo sindaco Depaoli ha messo al primo posto delle sue priorità la cura e la pulizia del centro storico.

“Sulla discarica abusiva vicino a Montebellino sento subito Asm per verificare quali sono le azioni da mettere in atto” dice l’assessore della giunta Depaoli Giuliano Ruffinazzi, che funge da collegamento con la municipalizzata.

E per quanto riguarda la situazione del centro storico? “Avvieremo a brevissimo un confronto con Asm sul tema delle discariche abusive ma anche sulla differenziata” chiarisce Ruffinazzi “Abbiamo nuovi pensieri su questi argomenti e ci sarà la massima attenzione”.

Adesso il primo problema di Ruffinazzi è la nuova tassazione, in quanto ha anche una delega per il bilancio.

“Ma sui rifiuti l’incontro sarà a brevissimo” dice l’assessore “Ho già sentito Asm per il problema della cooperativa degli ex lavoratori Necchi. Abbiamo messo a disposizione il nostro responsabile dei contratti per risolvere la questione. Noi vogliamo che prosegua questo intervento dello spazzamento straordinario nelle periferie e ci stanno a cuore i dipendenti della cooperativa”.

Per tutta la campagna elettorale di Depaoli i rifiuti sono stati un argomento centrale.

 “Lo abbiamo da subito evidenziato” racconta Ruffinazzi “bisogna migliorare la pulizia della città”.

E’ necessario che a Pavia rimedi al più presto alle discariche abusive e al porta a porta della spazzatura. 

“L’altro tema caldo che affronteremo con Asm e che Massimo Depaoli ha ripetuto durante la campagna elettorale è che bisogna studiare una strategia per portare la differenziata in tutta la città” dice l’assessore “E il tutto s’inquadra in una visione diversa rispetto ad Asm e alla sua organizzazione attuale”.

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.