• Cronaca
  • Arrivano i mini bus nel centro di Vigevano
  • Cronaca
  • Arrivano i mini bus nel centro di Vigevano

Arrivano i mini bus nel centro di Vigevano

mini bus 1Vigevano cerca di migliorare la sua viabilità, di offrire ai turisti, sempre numerosi, maggiori opportunità per visitare la città che presenta molti monumenti interessanti, oltre naturalmente alla meravigliosa piazza Ducale.

A partire dalla fine di aprile arriverà a Vigevano la sperimentazione di una nuova linea di mini bus, che partendo dalla stazione ferroviaria toccheranno tutte le piazze meno frequentate della città, con lo scopo di migliorare la  viabilità da parte  dei  turisti.

Pochi giorni fa i commercianti di via del Carrobbio si sono lamentati presso il Comune dal fatto che la prevista fermata in salita e oltre tutto  vicinissima alla curva, comprimerà troppo una carreggiata già stretta.

“Ma il minibus si fermerà pochi secondi ogni mezz’ora” spiega l’Ufficio viabilità del Comune di Vigevano ”e quindi non potrà intralciare il traffico. Non ci saranno problemi”

La sperimentazione avrà termine tra otto mesi, mentre il trasporto sarà del tutto gratuito, come parte del contratto firmato dalla Line con il Comune e gli orari andranno dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 17, con dei passaggio ogni mezz’ora e sarà lo stesso minibus, con 24 posti, a girare intorno al centro.

Già dalla prima settimana di aprile un primo minibus negli orari di minor affollamento girerà per Vigevano lungo le linee tradizionali. 

mini bus 2Mentre alla frazione Piccolini ci saranno tre nuove fermate, come ha spiegato ieri mattina il sindaco Andrea Sala, mentre illustrava come sarà prolungato il marciapiede che parte dalla piazza ed arriva al parco Berlinguer.

Inoltre presso la carreggiata sono stati rialzati due punti, che formeranno il dosso necessario al rallentamento della velocità.

“Anche se abbiamo già costruito la tangenziale alla frazione” ha detto il sindaco “molti residenti hanno segnalato che tante auto che passano nel centro sfrecciano ad alta velocità. Così non potranno più farlo”

Tutto questo si inserisce nel piano nazionale di sicurezza, che ha permesso al Comune di godere di un co – finanziamento regionale, grazie a cui, verso la fine di giugno, verranno modificato altre strade ed incroci che attraversano Vigevano.

“Uno dei prossimi interventi” specifica Sala “sarà l’attraversamento a raso, in sicurezza, di corso Aldo Moro, tra via Tombetti e il parcheggio del Carrefour

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.