Arrestato ex Vicesindaco di Pavia

E' stato arrestato l'ex vicesindaco di Pavia, Ettore Filippi, 71 anni, assieme all'imprenditore edile Ciro Manna che sono stati accusati di corruzione e posti di conseguenza agli arresti domiciliari.

L'indagine "Punta est" era partita nel 2012 quando era stato posto sotto sequestro un cantiere ed erano state emesse misure cautelari e interdittive nei confronti di un professore dell'Università di Pavia, di un imprenditore pavese e di un dirigente del Comune.

L'ex Vicesindaco Ettore Filippi era salito alla ribalta mediatica per aver arrestato il numero uno delle Brigate Rosse, Mario Moretti. Filippi all'epoca era funzionario e dirigente della polizia di Stato, con molti anni di servizio in questura a Milano.

Filippi è accusato di corruzione in quanto nel suo ruolo avrebbe permesso ad amici imprenditori di sanare costruzioni irregolari mentre Ciro Manna anche di minacce aggravate e altri reati.

Pavia

Pavia, la nostra Pavia

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.