• Cronaca
  • Si accendono le luminarie a Pavia
  • Cronaca
  • Si accendono le luminarie a Pavia

Si accendono le luminarie a Pavia

 

luminarie 1Sabato pomeriggio, nel centro di Pavia si accenderanno le tradizionali luminarie natalizie, con un giorno d’anticipo rispetto al 2012.

Quest’anno le notti pavesi saranno rallegrate da 137 archi luminosi mentre i negozianti che hanno aderito sono 48 in Strada Nuova, 35 in Corso Cavour e 39 in Corso Garibaldi.

Inoltre le zone illuminate si allargano a via Santa Maria alle Pertiche e Corso Cairoli dove fino ad adesso erano solo i negozi ad essere illuminati, mentre i commercianti hanno finanziato le luminarie di via Olevano e San Pietro in Verzolo.

Purtroppo rimane aperto il problema di Corso Garibaldi che da via Corridoni fino alla sede di Confesercenti rimarrà al buio “Non sono nemmeno passati a chiedere il contributo” hanno dichiarato i negozianti “ma forse è anche per i tanti rifiuti ricevuti nella zona gli anni scorsi”.

Quest’anno i commercianti hanno versato circa 17.600 euro e nessuna delle quote ha superato i 100 euro “Questo anche grazie al contributo del Comune” dice l’assessore al commercio Pietro Trivi “che ha destinato 2.850 euro per il noleggio di 23 ponti e 3mila euro per il noleggio e l’installazione di altri 17 ponti luminosi grazie a fondi propri e del Distretto urbano del commercio”.

“Sarà un Natale luminoso nonostante la crisi” ha spiegato il presidente di Confesercenti Romeo Iurilli ”i commercianti vogliono che Pavia sia illuminata e l’incentivo dato dal Comune aiuta molto”.

luminarie 2Ma tanti negozi stanno chiudendo per la crisi economica in corso “Molti si scusano” ha detto Giacomo Martino della Confesercenti “dicono che c’è la crisi. Altri invece dicono che tanto, anche senza di loro, si faranno lo stesso”. “Io ho appena aperto” dice Loredana Rizzo, di Biromania presso il corso Garibaldi ”ho avuto tante spese. Spero l’anno prossimo di essere qui e dare il mio contributo”.

“Ad alcuni non piacciono, sono le stesse dell’anno scorso. Ma io ho contribuito e non si dovrebbe solo criticare, è una bella cosa” dice Giulio Benenti, proprietario dell’omonimo negozio.

Le luminarie, scelte dai commercianti stessi, saranno in Corso Garibaldi delle cascate di led, mentre il resto del centro storico sarà addobbato con stelle bianche e blu e led azzurri.

“Io l’ho sempre fatto anche in corso Garibaldi” ha detto Maria Cristina Marucchi della Maison Decor in via S. Maria alle Periche “il periodo è brutto, ma Natale è Natale” mentre Angelisa Jorge, proprietaria dell’omonima gioielleria dice “Finora abbiamo sempre pagato tutto noi, luce e elettricità, qui. Quest’anno finalmente siamo stati coinvolti”.

 

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.