• Eventi
  • Novita per il Gal Lomellina
  • Eventi
  • Novita per il Gal Lomellina

Novita per il Gal Lomellina

 

gal 1Dalle fiere di Milano all’Est Europa, le attività del Gal Lomellina non finiscono mai di sorprendere, sempre all’insegna della tradizione e della buona cucina.

Questa settimana il Gal Lomellina, assieme al suo marchio Origine Lomellina, nato con lo scopo di valorizzare i prodotti tipici della regione, vivrà un weekend molto intenso da tutti i punti di vista.

Infatti dal 16 al 18 novembre, durante la fiera milanese dedicata al food & vine “Golosaria 2013”  che si svolgerà presso lo studio Super + nella via Tortona, il marchio Origine Lomellina sarà ospitato in un’area imperniata su prodotti tipici della Lomellina, dal salame d’oca fino ad arrivare alle offelle di Parona e alla torta Paradiso.

gal 2Assieme al marchio del Gal vi saranno altre aziende legate al pavese e alla sua cucina, come la Tenuta Molino Taverna e l’azienda agricola 2M di Cilavegna, i Sapori di Simone Accardo di Robbio, la Tenuta San Giovanni di Olevano Lomellina, la Pro Loco di Dorno, la Cooperativa Ottolini del Mulino di Suardi e Le Campanelle di Suardi, la Corte Ghiotta di Velezzo e la Cascina Albertona e l’Oca di Sant’Albino di Mortara.

Inoltre durante Golosaria 2013 i prodotti lomellini saranno cucinati da alcuni famosi chef nel corso di tre show cooking durante i tre giorni della manifestazione, che vanno da “Il finger della risaia” con Lorenzo Santi di La prova del cuoco, fino ad arrivare a “Pasta ripiena da corte: il segreto dei ravioli d’oca” e “Il riposo del risotto” curati da Enrico Bartolini e Alessandro Dentone, dedicati al rapporto tra il cibo e l’identità culturale della Lomellina, mentre tre tipi di riso lomellino saranno nel menù ufficiale della piazza gastronomica della manifestazione, la Golosaria Eat.

Ma non ci sono solo le sagre; infatti da 14 al 17 novembre la Lomellina ospiterà una delegazione del polacco Gal Prokopara di Cracovia, che è arrivata in Italia per conoscere l’arte e la cultura del territorio, assieme alle aziende locali che  insegneranno tutte le metodologie della produzione e su come presentare al meglio i prodotti, sempre con l’obbiettivo di far conoscere nella lontana Polonia il modello tutto lombardo di marketing territoriale. 

 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.