Sapori di primavera

 

asparagi uova

Una serie di ricette per conoscere i sapori della primavera nel Parco del Ticino, cibi semplici e gustosi.

 Asparagi con uova

Asparagi – uova – burro – parmigiano.

Raschiate e riunite in mazzi gli asparagi, poi cuoceteli in acqua bollente salata per alcuni minuti, a seconda della grossezza. A cottura ultimata disponete gli asparagi in un piatto di servizio ovale, e guarniteli con parmigiano e burro, poi servite con uova al burro.

Zuppa pavese

Pane – burro – parmigiano – brodo – uova – formaggio – pepe.

Tagliate il pane in fettine sottili, spalmatele con burro e parmigiano, poi cuocetele in un tegame fino a quando non assumeranno un colore dorato. Versate il brodo caldo in una pirofila, e aggiungetevi le uova con un pizzico di pepe, poi infornatelo e aspettate fino a quando le uova non si saranno rapprese. Disponetevi le fettine di pane, e servite con il formaggio a parte.

Tortelli di magro con bietole

Farina – uova – olio – sale – ricotta – purea di bietole – uova – burro – parmigiano – sale – pepe – noce moscata.

Lavorate l’impasto e fatelo riposare per un’ora, poi tiratelo col mattarello e tagliatelo in dei dischi di 6 cm di diametro. Riunite in una terrina la purea di bietole, la ricotta e il parmigiano, sale, pepe , noce moscata e unitevi le uova, poi amalgamate il tutto in un miscuglio omogeneo. Disponete i dischi di pasta su un tavolo infarinato e mettevi nel centro di ognuno una cucchiaiata del ripieno, poi chiudeteli a forma di mezzaluna e cuoceteli in acqua bollente leggermente salata. Adagiate i tortelli in un grande piatto di servizio, conditeli con burro e parmigiano, poi servite.

Anguille in umido alla pavese

Anguille – olio – aglio – polpa di pomodoro – prezzemolo e basilico tritati – sale – pepe.

Spellate le anguille e tagliatele in tronchi di 5 – 8 cm. Versate l’olio in un tegame, poi una volta che sarà ben caldo allineatevi i pazzi di anguilla e fateli cuocere fino a quando non saranno ben dorati, dopo di che sgocciolateli e adagiateli su un piatto.

Fate imbiondire l’aglio nel fondo di cottura del tegame, poi mescolatevi il pomodoro, condite con sale e pepe e fate cuocere il tutto per una ventina di minuti, poi unitevi i pazzi di anguilla e fateli insaporire per qualche minuto.

Togliete il tegame dal fuoco, mescolatevi il trito di prezzemolo e basilico, poi servite ben caldo.

Croccante

Mandorle dolci – arachidi – nocciole – zucchero – vaniglia – 1/2 kg. di zucchero - olio

Versate in un pentolino pochissima acqua assieme a 1/2 kg di zucchero. Dopo che questi avrà preso un colore caramello aggiungete le mandorle, le nocciole e le arachidi. Fate in modo che il tutto sia ben caramellato, non senza dimenticare di aggiungere un pizzico di vaniglia. Versate il composto su un piano di marmo leggermente unto con un filo d’olio. Dopo che avrete spianato con una paletta o con un coltello il composto tagliatelo a pezzi rettangolari.

 

 

 

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Seguici su Facebook

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.