Fortunago in festa 2009

“FORTUNALIA”
Arte, Cultura, Saperi e Sapori
Fortunago 20 settembre 2009

A partire da quest’anno a Fortunago (PV) la tradizionale festa dell’Addolorata, cambia, si rinnova, si caratterizza, si trasforma dando vita ad un festival: “FORTUNALIA”, destinato a divenire un evento culturale che andrà ad affermarsi ed ampliarsi sempre più negli anni.
Una viaggio, lungo le principali vie del borgo*, alla scoperta dei talenti e delle ricchezze di un territorio ricco di storia e tradizioni.
Una sessantina di espositori tra artisti, artigiani d'arte e produttori enogastronomici locali rappresenteranno i saperi e i  sapori dell’Oltrepò.

Artisti e artigiani d’arte esporranno le proprie opere e condivideranno il loro “Saper Fare” dando luogo a laboratori creativi di strada. Si potrà imparare a creare libri oggetto, osservare la lavorazione al tornio, realizzare miniature, confezionare abiti…
Artigiani del comprensorio faranno rivivere antichi saperi e mestieri come la lavorazione del ferro battuto, la tessitura con il telaio…
Giovani affermati talenti allieteranno la giornata con performance artistiche e musicali.
   
Saranno presenti una trentina di produttori eno-gastronomici locali, selezionati nel rispetto della cosiddetta filiera corta, per la promozione delle specialità del territorio.
Una mostra mercato dove si potranno degustare e acquistare i prodotti tipici della tradizione locale e in particolare si potrà fare la spesa a chilometro zero: dal produttore direttamente al consumatore, all’insegna della qualità, della genuinità e soprattutto senza intermediari o rivenditori

Rappresentanti del mondo associativo illustreranno le loro peculiarità in particolare le attività per la promozione e salvaguardia del patrimonio storico-culturale dando vita anche a momenti ricreativi soprattutto per i più piccini.

I ristoratori locali per l’occasione proporranno uno speciale menù degustazione “Fortunalia” creato appositamente con piatti tipici della tradizione locale e prodotti stagionali

La manifestazione  si aprirà con una Tavola Rotonda, presso il castello di Stefanago, dal titolo: “Arte, cultura, saperi e sapori per la valorizzazione e promozione di un territorio: realtà europee a confronto”. Alla manifestazione parteciperanno anche alcune autorità francesi della regione Lozère che per molti aspetti socio-economici ricorda l’Oltrepò. L’obiettivo è quello di favorire uno scambio, di dimensione europea, di esperienze, progetti e prospettive per lo sviluppo di dinamiche ecoturistiche  che possano mettere in giusto valore le potenzialità, le ricchezze e il patrimonio di un territorio.
Inoltre alcuni artigiani d’arte francesi si uniranno ai colleghi dell’Oltrepò per esporre e dar vita a laboratori creativi condividendo i loro talenti

L’anno 2009 è stato decretato dall’Unione europea “Anno della Creatività” a completare il programma della giornata non poteva quindi mancare un Concorso Creatività dove attraverso gli elementi della natura adulti e bambini potranno esprimersi.


* Fortunago fa parte del circuito de “I Borghi più Belli d’Italia”

L’evento è organizzato dall’Associazione culturale “La Casa di Paglia” in collaborazione con la Pro-loco di Fortunago che da anni con le sue manifestazioni contribuisce a tener vivo il patrimonio culturale locale  e l’Associazione Antichi Sapori d’Oltrepò che attraverso l’organizzazione di mostre mercato permette la salvaguardia e la promozione dei prodotti tipici dell’enogastronomia locale.
La Casa di Paglia, associazione senza fine di lucro, ha tra i suoi scopi quello di salvaguardare e diffondere la cultura e l’arte del territorio al fine di promuovere la conoscenza del patrimonio e dell’identità locale integrandola con nuove tecniche e conoscenze legate alle pratiche sostenibili.
 
Partner dell’iniziativa sono:
Comune di Fortunago, Pro loco di Fortunago,  Banca Popolare Etica, Assoc. Artinfiera, Castello di Stefanago, Assoc. “Chi cerca crea”, Centro culturale Guarinoni, Assoc. “Magazzino dei Ricordi”, Assoc. “Spino Fiorito”, Scuola di Musica di Borgo Priolo, Assoc. Movimentart, Comune di San Sebastiano Val Curone, Ruralia Lombardia, Consorzio Vini dell’Oltrepò, Assoc. Metiers d’Art en Cevennes (Francia), Maisons Paysannes de France, Office du Tourisme du Mont Lozère, Assoc. Ecotourisme en Cevennes, Assoc. Pierres Seches, Assoc. Ecomusée du Mont Lozère, Comune di Pont de Montvert

Patrocini ottenuti:
Regione Lombardia, Provincia di Pavia, Expo 2015, Comune di Fortunago, Comune di San Sebastiano Val Curone, Comune di Pont de Montvert (Francia), Comunità Montana, Gal Alto Oltrepò, I borghi più belli d’Italia, Coldiretti Pavia,  Unpli


PROGRAMMA
In mattinata

Ore 10.00 apertura degli stand lungo le vie e le piazze del borgo

Ore 10.30-12.30 Tavola Rotonda presso castello di Stefanago
“Arte, cultura, saperi e sapori per la valorizzazione e promozione di un territorio:
realtà europee a confronto”

Ore 11.00 inizio laboratori creativi presso gli stand di artisti e artigiani

Dalle ore 12.30 aperitivo in musica (JAZZ)
con il duo Nicola Cattaneo (chitarra) e Giorgio Muresu (contrabbasso)

Nel pomeriggio

Laboratori creativi all’aperto

Performance artistica di Greg Mancino per MovimentArt

Concorso creatività presso stand Por loco

Ore 17.00 merenda e giochi per i bimbi presso il Centro Guarinoni

Ore 18.30 aperitivo in musica (BLUES) con Nicola Cattaneo e gli allievi della Scuola di Musica di
Borgo Priolo

Durante tutta la manifestazione saranno attivi anche i tradizionali stand enogastronomici della Pro loco di Fortunago


Come raggiungerci:

Da Piacenza / Genova / Torino, A21 uscita Casteggio, sulla SS10 tra Casteggio e Montebello, all’altezza della Shell girare per Fortunato (16 km)

Da Milano sulla A7 uscire a Bereguardo e seguire la tangenziale di Pavia in direzione della A21

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.