Orto Botanico

L'Orto Botanico di Pavia sorge in via S. Epifanio 14.
Si trova in questa sede da quando nel 1700 ci fu la volontà di trovare un'idonea sistemazione per la coltivazione e l'insegnamento della botanica.

La prima cattedra di Botanica fu istituita dal monaco vallambrosano Fulgenzio Witman (1763-1773), allievo di Maratta, che insegnò a Pavia dal 1763 al 1773 e in questo periodo fu invitato a dare indicazioni per la costruzione di un giardino dei semplici in luoghi diversi dalla sede attuale dell’Orto Botanico.
Per la progettazione si ispiro' all'Orto dei semplici di Padova.

L'Orto Botanico nel corso degli anni subi' diverse trasformazioni fino all'ampliamento del 1887, occupando gli attuali 3 ettari circa (comprese le superfici coperte dagli edifici e dalle serre).

Attualmente l'Orto Botanico pavese vanta collezioni botaniche di grande interesse; comprende l'arboreto, la serra delle piante utilitarie, la serra caldo-umida, le angiosperme, le gimnosperme e numerose altre collezioni.

L'Orto Botanico di Pavia è aperto al pubblico con le seguenti modalità:

dal Lunedi al Giovedi: 9.00/12.30; 14.30/17.00
Venerdi: 9.00 - 12.00
Sabato e domenica solo in occasione di manifestazioni.

Vedi tutti i Monumenti di Pavia

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.