• Eventi
  • Tavola rotonda su Etica e Mercato
  • Eventi
  • Tavola rotonda su Etica e Mercato

Tavola rotonda su Etica e Mercato

Tavola rotonda su Etica e Mercato
È possibile un mercato etico? Come le due dimensioni si integrano e giustificano a vicenda? Come si produce in modo etico? Come si commercializza? Qual è il ruolo del consumatore? A questi interrogativi si cercherà di dare una risposta nell’ambito della tavola rotonda sul tema “Produrre, commercializzare, consumare. Come coniugare etica e mercato”che si terrà lunedì 17 dicembre dalle 9 alle 13, presso la Sala consiliare del Comune di Pavia, organizzata dalla Cooperativa Europolis nell’ambito del progetto Equal “Imprese sociali per il sistema Parchi e territorio”.
La tavola rotonda, aperta al pubblico, intende analizzare pratiche individuali, sociali e commerciali per la costruzione di una sostenibilità, sia riguardanti il sistema produttivo-distributivo sia riguardanti il comportamento dei consumatori. Le prime sono sempre più connesse alle dinamiche di un mercato che non riesce a spingersi (o non vuole) oltre l'adeguamento alle norme vigenti. Le seconde stentano ancora ad assumere posizioni autonome, in grado di far nascere nuove tendenze di mercato.
Attraverso questo incontro si intende inoltre indagare possibili scenari di sviluppo per le cooperative sociali e per il settore del non-profit, in riferimento sia a nuovi settori produttivi, di commercializzazione e di consumo che a ipotizzati sistemi di opportunità.
Nell’ambito della tavola rotonda interverranno numerose realtà del non-profit e del profit.
Il progetto Equal “Imprese sociali per il sistema parchi e territorio” ha tra i suoi obiettivi quello di rafforzare le imprese sociali attraverso la realizzazione di nuovi settori produttivi e di attività o attraverso il potenziamento di attività/produzioni già esistenti. Il progetto ha coinvolto 5 province Lombarde (PV, MI, LO, VA, BS). Per quanto riguarda la provincia di Pavia: Cooperativa sociale “La Piracanta”, Cooperativa Europolis e Provincia di Pavia, (Soggetti della Partnership di sviluppo) e Comune di Pavia, Ass. Amici dei Boschi, Ass. Lipu e Ass.Legambiente (Soggetti della Rete).
il programma:
Saluti istituzionali
Ass. all’ambiente, sviluppo sostenibile - Comune di Pavia - Ass. Pinuccia Balzamo
Ass. alle Politiche Economiche e del Commercio, Artigianato, Politiche dell’Immigrazione – Comune di Pavia - Luciano Rossella
Intervengono
Paviaform di Pavia – La responsabilità sociale d'impresa.
Valentina Quaranta
Coop Lombardia - La responsabilità sociale nella grande distribuzione.
Valter Molinaro Coordinatore servizi RSI per Coop Lombardia
Cooperativa Chico Mendes – Il commercio equo: la valutazione etica dei produttori.
Leone De Vita - Coordinatore Comitato Progetti
Federconsumatori di PaviaProgetti di educazione al consumo e alla produzione.
Mario Spadini – Presidente
Gas Pavia – Scelte quotidiane di consumo consapevole: il Gruppo di Acquisto Solidale.
Augusto Losio – Membro del GAS di Pavia
Coop.soc. Arkè di Pavia Il progetto Fattoria Sociale il BALANÇIN: produzione e integrazione si incontrano.
Marco Terni – Presidente
Coop. Soc. Clarabella di Iseo (BS) – Cascina Clarabella: un luogo di qualità sociale.
Domenico Castronuovo – Coordinatore Equal per la provincia di Brescia
BIC La Fucina, Centro per l'innovazione tecnologicadi Sesto S.Giovanni (MI) - Tra innovazione ed economia solidale: Progetto Equal Nuovi Stili di Vita e Piccola Distribuzione Organizzata per gli artigiani.
Daniele Cavallotti – Project Manager
Moderatore
Angelo Zorzoli – Consigliere comunale Comunale di Pavia
Dove: Sala consiliare del Comune di Pavia, P.zza Municipio 2
Quando: Lunedì 17 dicembre dalle 9.00 alle 13.00
Ingresso: libero
Per informazioni: Coop Europolis, C.so C. Alberto 46 0382-27577 oppure 339-2796769

etica e mercato pavia

Pin It

Collabora

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Pubblicità su PaviaFree.it
Scrivi per PaviaFree.it

Questo sito utilizza cookie proprietari e di terze parti per migliorare i propri servizi. Continuando accetti tale utilizzo.